Utente 233XXX
Salve, vado a donare il sangue un paio di volte all'anno, dal 2011. In questi anni, dai vari referti ho riscontrato una apparente e graduale diminuzione del valore di emoglobina. Infatti inizialmente essa era compresa fra 16 e 17, quindi col passare degli anni si è trovata fra 15 e 16, a novembre 2016 era 15.3, a marzo 2017 (ora) 14.0. Vorrei chiedere se questa tendenza sia effettivamente significativa, e se ci sia qualcosa di rilevante da approfondire. Faccio abbastanza sport e seguo un'alimentazione che definirei sana. Per il resto mi sento abbastanza in salute e tutti gli altri valori sono sempre nella norma. Grazie

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
non vedo motivi di preoccupazione.
L'emoglobina è un parametro variabile.
Se ferro e ferritina sono normali, folati e vit B12 anche e il resto dell'emocromo non mostra anomalie, non darei peso più di tanto alle variazioni indicate.
Saluti Cordiali,
Dott. Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 233XXX

Grazie per la risposta dottor Caldarola, di solito alle donazioni viene rilevato solo il ferro tra i valori che lei ha indicato, e questo risulta normale. Comunque ho capito che non ci sia niente di cui preoccuparsi. Grazie di nuovo e un gentile saluto

[#3]  
44918

Cancellato nel 2018
Buona giornata a lei!
Stia tranquillo.
Dott. Caldarola.