Utente
Salve dottore
Vorrei porle gentilmente alcune domande perchè ho dei dubbi sulla mia condizione di salute fisica e mentale. Ho 22 anni e sono uno studente universitario al 4 anno di giurisprudenza. Sin da quando ero piccolo (14 anni in poi) ho avuto una serie di problemi riguardo al sonno. Non sono mai stato un gran dormiglione e ho sempre visto il sonno come un problema che mi creava ansia e nervosismo. Infatti spesso avevo problemi ad addormentarmi e sopratutto mi svegliavo prima dell'orario prestabilito. Questo mi creava nervosismo e agitazione con numerose conseguenze negative per la giornata seguente. Infatti spesso a scuola mi lamentavo del fatto che mi sentivo stanco e sciupato con numerosi disturbi psicosomatici a causa del fatto che non avevo riposato a sufficienza per sentirmi in forma e avere la concentrazione per svolgere le mie attività quotidiane. Oggi che ho 22 anni ho lo stesso problema e mi lamento spesso del fatto che non riposo a sufficienza e ho tanti problemi a causa di questa cosa. Oggi il problema principale è che mi sveglio prima dell'ora prestabilita, per es( metto la sveglia alle 8,e invece mi sveglio alle sette quasi un ora prima), e quindi invece di dormire le otto ore, che sono sufficienti dormo 6,5 o 7 ore. Non ho invece nessuna difficoltà ad addometarmi anzi ci metto molto poco. Vorrei capire perchè ho questo tipo di problema? se soffro di insonnia da risveglio precoce quali sono le cause di questo problema che va avanti da molto tempo? Cosa posso fare per risolvere questo tipo di problema? Esistono dei centri o delle strutture e quindi delle cure pe risolvere questo tipo di problema? A chi posso rivolgermi?. La ringrazio in anticipo per una sua eventuale risposta.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

in altre sezioni del sito le e' stato consigliato di discutere delle sue problematiche con uno psichiatra, in quanto numerosi elementi fanno pensare che ci possa essere qualche problema su quel versante.

In sede di visita potra' chiedere tutti i chiarimenti in merito ai suoi disturbi e potra' avere un trattamento adeguato.
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio veramente per la pazienza che ha alle mie domande....
Volevo porle un ultima domanda.Premetto dicendo che non ho mai fatto per questioni economiche visite mediche private di qualsiasi genere. Vorrei sottopormi ad una visita psichiarica privata e non so come fare per cercare gli psichiatri che operano privatamente nella mia città. Esiste un elenco, dove io posso sceglierlo? Ci sono psichiatri che hanno delle specializzazioni o indirizzi diversi o sono tutti ugualI? il mio medico di famiglia mi ha consigliato uno psichiatra della mia città molto bravo,ma non ricorda l'indirizzo del suo studio e non so come rintracciarlo. Per fare la visita psichiatrica privata occorre avere una ricetta medica? come la si puo prenotare?
grazie

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Gentile utente,

per effettuare una visita psichiatrica basta prendere un appuntamento.

Deve cercare il nome dello psichiatra su internet o paginebianche o sull'elenco telefonico o anche sulle pagine gialle.

Qualora avesse ancora difficolta' a rintracciare il medico puo' chiedere all'ordine di residenza di fornirle un recapito.

https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139