Utente
Buon giorno , mio marito di anni 54 ,soffre da 8 anni di crisi di ipopotassiemia.Abbiamo fatto tutte le analisi di routine ma purtroppo non si riesce a trovare la causa. non sappiamo piu cosa fare per cortesia qualcuno e in grado di darci delle indicazioni.Lunica cosa che sappiamo e che moltissimi farmaci le abbassano il potassio. Dimenticavo a lui vengono le crisi anche se perde pochissimo potassio, all inizio le hanno smministrato ALDACTONE ora lui cerca di contenere le crisi con bustine di potassio.Grazie siamo fiduciosi in una vostra risposta

[#1]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, sarebbe necessario che lei ci dicesse qualcosa in più, ad es. se suo marito soffra di particolari patologie, terapia in corso, esami fatti,ecc.
Attendo notizie.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente
Gent. Dott.Vincenzo Martino,mio marito soffre da anni di artrosi, ernia lombale e cervicale di base, altre patologie anche ereditarie non sussistono.Nessuna terapia in corso per incompatibilita dei farmaci riguardanti il potassio.Esami fatti perl ipopotassiemia... cardiogramma, analisi del sangue e urine,elettromiografia,tac,elettroencefalogramma,accertamenti renali.Dagli esiti di queste analisi non e stata riscontrata nessuna anomalia bi base, escludendo cosi qualsiasi causa.Sta di fatto che senza preavviso.senza particolari motivi , lui perde potassio. La perdita di pochissimo potassio accertata da esami del sangue, provoca crisi con i sintomiche quasi ogni volta si manifestano cosi..vista annebbiata,testa pesante,trmore agli arti inferiori e superiori,completo svuotamento dei muscoli.Di notte a volte e svegliato da scosse aritmia improvvisa, nausea ,svuotamento muscolare.Le ore successive sono di completa stanchezza a volte per giorni.Ho cercato di spiegare meglio che potevo,se ha bisogno di piu dettagli asono disponibile.Grazie per la sua disponibilita.
Distinti saluti Pollastri Mariagrazia

[#3]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile sig. Pollastri, le cause di ipopotassemia, quando escluse del tutto quelle renali e/o farmacologiche, si cercano verso rare patologie endocrinologiche. Il mio consiglio è quindi quello di rivolgersi ad un centro universitario per un approccio diagnostico che va al di là delle mie competenze.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO