Utente
Buongiorno da tempo circa 5-6 mesi ho notato un leggero rigonfiamento sul fianco destro in alto sotto la scapola se alzo il braccio si nota proprio non è molto grande e non ho dolore ma mi piacerebbe sapere cos’è se magari un problema posturale o altro secondo voi cosa potrebbe essere?
E che esame potrei fare per capire meglio?

Grazie

[#1]  
Dr.ssa Elena Torri

24% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Buona sera,
Un ecografia è indicata per valutare meglio l’origine delle neoformazione. Molto probabilmente si tratta di un elestaofibroma una neoformazione benigna costituita da tessuto fibroso e adiposo.
Dr.ssa Elena Torri

[#2] dopo  
Utente
Buonasera grazie per la risposta
Che tipo di ecografia dovrei fare? Ecografia addome o torace?
Grazie ancora

[#3]  
Dr.ssa Elena Torri

24% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Buona sera dovrebbe fare un’ecografia cute/sottocute e muscolare
Dr.ssa Elena Torri

[#4] dopo  
Utente
Ah ok perfetto grazie devo vedere se la mia dottoressa accetterà di farmi l’impegnativa.
Comunque ho visto che lei visita a Brescia io sono di Brescia è possibile venirla a fare anche da lei?
Grazie mille

[#5] dopo  
Utente
Comunque nel l’impegnativa bisogna scrivere ecografia cute e sottocute?grazie ancora

[#6]  
Dr.ssa Elena Torri

24% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Si esatto sull’impegnativa deve esserci scritto: ecografia cute e sottocute. Quesito diagnostico: neoformazione sotto scapolare / elastofibroma ?
Buona serata
Dr.ssa Elena Torri

[#7] dopo  
Utente
Ok grazie
Ho visto che lei visita in un ambulatorio in via San Bartolomeo a Brescia ho contattato il centro e mi hanno detto che non serve l’impegnativa prenoterò un ecografia da lei nei prossimi giorni
Grazie

[#8]  
Dr.ssa Elena Torri

24% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Grazie,
buona serata
Dr.ssa Elena Torri

[#9] dopo  
Utente
Buongiorno, mi scusi se le scrivo di nuovo e mi scuso perché questo non c’entra nulla con il consulto le scrivo per un informazione sono già stata da lei per una l’ecografia qualche mese fa, dato che mi sono trovata molto bene ho deciso di provare a scriverle in questo momento avrei bisogno di una visita gastroenterologica o di una ecografia all’addome e non ho trovato nessuno che me la faccia.
Vi spiego la situazione così mi dite se potreste essermi utile.
Soffro da anni di colon irritabile mi è sempre venuto un paio di volte all’anno e ogni volta con il solito farmaco prescrittomi dalla dottoressa mi passava da gennaio quando mi è tornato non mi è passato con nulla ho provato diversi farmaci ho crampi coliche gonfiore addominale nausea meteorismo gorgoglii molto forti spesso anche emorroidi e dolore anale nell’ultimo mese si sono intensificati ed è aumentato il dolore al basso ventre come un peso con delle fitte molto dolorose questa sensazione si estende anche alla parte bassa della schiena.
Questa mattina mi sono alzata con una forte diarrea preceduta da crampi veramente forti e continui e inizio ad avere anche nausea senso di bruciore e una sensazione di reflusso acido.
Volevo sapere se nella vostra struttura c’è qualche possibilità di fare un controllo perché ho paura di trascurare la cosa e non voglio andare in ospedale data la situazione sanitaria.
Grazie in anticipo
Buona giornata