Forte stress oppure altro?

Vorrei porre un quesito per orientarmi nella ricerca di una diagnosi.


Mia madre da qualche anno soffre di pressione bassa e colesterolo alto.


Pressione di solito intorno 100/70, avvolte e capitato che in periodi di forte stress anche motivo abbia dimostrato sintomi confusionali improvvisi con perdita breve della memoria insieme a ridotta capacità di comprendere e parlare di solito della durata severe di qualche minuto e leggero per qualche ora.


Ieri sera apparentemente senza nessun motivo preciso e caduta in bagno e quando siamo andati a prenderla era seduta a terra nello stato confusionale descritto.


Questa volta in seguito alla chiamata della guardia medica abbiamo deciso di portarla in pronto soccorso dove è stata dimessa dopo poche ore con ECG regolare ed analisi del sangue nella norma.


Questa e la terza volta che si verifica questa situazione, non prende nessuna medicina, la sua età e 63, non soffre di nulla in particolare se non di Colesterolo alto (e normo peso) che sembra essere di origine ereditiera, inoltre soffre di psiorisi diffusa sul cuoio capelluto in periodi di agitazione
Inoltre e molto ansiosa e qualche volta lamenta offuscamento della vista.


Vorrei sapere verso quale specialista orientarmi e quali esami poter effettuare soprattutto se un periodo di lunga ansia può generare queste crisi sopra descritta.
Sia al Pronto soccorso sia il medico curante hanno effettuato solo esami del sangue ed ECG senza trovare nulla.

Grazie e cordiali saluti
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,3k 1,1k
Il sintomo potrebbe essere originato da piccole ischemie cerebrali transitorie e, per questo, occorre far sottoporre la Mamma ad una RM cerebrale con mezzo di contrasto. Una volta in possesso della risposta, utile una valutazione neurologica.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore, una buona Domenica

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa