Domanda su cbd

Gentili dottori volevo porvi una domanda.
Lo scorso agosto, ho provato insieme a qualche amico delle infiorescenze ad alto contenuto di CBD (20/25%).
Premetto che non sono fumatore e bevo sporadicamente, quella sera l'ho fatto giusto per provare.
Finita la serata sono tornato a casa, e dopo aver salito le scale ho avuto 2/3 secondo di forte sbandamento che mi hanno costretto ad appoggiarmi al muro.
Dopodiché tutto è passato, non ho più avuto problemi.
Adesso, vista la quarantena e il maggior tempo libero, mi è tornato in mente quell'episodio e mi sono chiesto perché è avvenuto.
La mia ipotesi da profano è che io, essendo una persona che ha le pressione sempre leggermente bassa, abbia avuto un calo di pressione, dato che ho letto online che il CBD può abbassarla.

Ovviamente non ho più assunto la sostanza ne lo farò in futuro, ho voluto provare e basta.

Con curiosità attendo una vostra risposta.

Cordiali saluti!
[#1]
Dr. Piergiorgio Biondani Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo 1,4k 39
Gentile ragazzo,
la sua ipotesi di un effetto del prodotto sul suo equilibrio pressori potrebbe essere sensata, e rientra fra i possibili effetti collaterali .
Tuttavia va anche tenuto conto, come lteriore valutazione, di un notevole effetto a livello cerebrale dei cannabinoidi, con interessamento dei centri che regolano la motricità e l'equilibrio, che potrebbe spiegare quanto le è accaduto.
Concordo con il suo proponimento di non proseguire ulteriormente nell'esperienza.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.

Dr. piergiorgio biondani

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dr. Biondani per la celere ed interessante risposta. Non ero affatto a conoscenza degli effetti sulla motricità e l'equilibrio .
La ringrazio nuovamente e le auguro una buona serata !

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa