Utente
Salve,vorrei un consulto sulle seguenti anlisi del sangue,grazie.

Albumina 58,0
Alfa 1 4,1
Alfa 2 10,3
Beta 12,4
Gamma 15,2

Eritrociti 3,500
Emoglobina 12,80
Leucociti 4,66
Piastrine 253,00

Glicemia basale 0,97
Azotemia 0,18
Uricemia 5,30
Creatininemia 0,90
Ferro Sierico 99,00
Protidemia Totale 5,80
Calcio ematico 8,73
Fosfatasi Alcalina 100,00
Ves 10
Sodio Ematico 143
Potassio Ematico 4,00
GOT 30,00
GPT 17,00

[#1]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Cara Utente,

direi che sono parametri ematochimici nella norma. E' comunque difficile fornire un consulto su delle analisi slegate da un qualunque contesto clinico. Per poter fornire un parere bisogna sapere almeno per quale motivo sono state eseguite e se è un semplice controllo di routine.

Molto cordialmente

Dr. Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

[#2] dopo  
Utente
Queste analisi sono di mia nonna,di 77 anni,per un controllo di routine,anche se ultimamente ha sofferto di forti dolori allo stomaco e tachicardia.Gli unici valori un pò bassi riguardano la PROTIDEMIA TOTALE e ilCALCIO EMATICO,può dirmi qualcosa al riguardo?Grazie.

[#3]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Cara Utente,

direi che i valori non risultano sensibilmente alterati. Comunque resterebbe da conoscere nel dettaglio l'anamnesi completa della Signora (presenza di malattie croniche, episodi recenti etc.). Si potrebbe consigliare sulla base dei dolori gastrici e della concomitante tachicardia, una EGDS per verificare l'eventuale presenza di reflusso gastro-esofageo.

Cari saluti, molto cordialmente

Dr. Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

[#4] dopo  
Utente
Può spiegarmi in cosa consiste una EGDS?Non so se può interessare il fatto che mia nonna nel 1999 ha subito una mastectomia bilaterale con asportazione dei linfonodi, quest'ultimi risultati con esito negativo.Grazie di nuovo.

[#5]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Cara Utente,

la sigla EGDS è l'acronimo di esofago-gastro-duodeno-scopia. Il dato anamnestico di una neoplasia mammaria è comunque un dato da tenere in grande considerazione. Sono certo che il malessere odierno non sia collegato ma comunque è sempre opportuno eseguire dei controlli oncologici programmati. Infatti, soprattutto nel caso delle neoplasie mammarie, il limite dei 5 anni per i controlli sembra piuttosto obsoleto data la possibilità (seppure minima) di recidiva di malattia anche oltre i 5 anni.

Raccomandando tranquillità, porgo cordialissimi saluti

Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/

[#6] dopo  
Utente
Può consigliarmi una cosa simile e meno "invasiva" alla EGDS per una persona di 77 anni?Grazie.

[#7]  
Dr. Carlo Pastore

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2004
Cara Amica,

purtroppo l'endoscopia classica non ha ancora un valido sostituto. Infatti quello che consente di vedere l'occhio umano direttamente è senz'altro il massimo possibile. Comunque, previo videat cardiologico, l'esame non comporta disturbi eccessivi. Può essere eseguito, con la vigile attenzione di un collega anestesista, anche in sedazione.

Un cordialissimo saluto

Carlo Pastore
Dr. Carlo Pastore
https://www.ipertermiaitalia.it/