Utente 120XXX
vorrei sapere se posso fare qualcosa per diminuire la frequenza cardiaca di 85 90 battiti su una pressione in questo periodo normale 80 135 , vi ringrazio moltissimo e complimenti

[#1]  
Dr. Francesco Crea

20% attività
0% attualità
8% socialità
SORESINA (CR)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
Il valore della frequenza cardiaca al di sopra del quale si parla di tachicardia,nell'adulto, è di 100 battiti/minuto,mentre al di sotto dei 60 battiti/minuto si parla di bradicardia.
Per i suoi 85-90 battiti/minuto,prima di prendere in considerazione una eventuale terapia occorrerebbe sapere se questa frequenza le causa dei sintomi,se è costante nell’arco della giornata,come varia in condizioni di sforzo fisico,se esiste una componente emotiva,se fuma,se beve caffè.
Io le consiglio di parlarne col suo medico curante ed eventualmente eseguire,se non ancora effettuati, alcuni esami ( per es. funzione tiroidea,ormoni ovarici,sideremia,emocromo,monitoraggio dell’attività cardiaca per 24 ore ) e quindi valutare il ricorso ad una terapia che potrebbe,in base alle conclusioni tratte dopo una attenta anamnesi,integrata dalla visita e dai referti degli esami,non essere necessaria o effettuata con una blanda dose di beta-bloccante,di ansiolitico o con terapia ormonale sostitutiva,in assenza di controindicazioni.
Dr. FRANCESCO CREA

[#2] dopo  
Utente 120XXX

la ringrazio molto cordiali saluti