Utente 141XXX
Salve Dottore,
sono un ragazzo di 24 anni. Da 3 anni a questa parte soffro di febbricola. I valori di temperatura oscillano dai 37 ai 37.6 °C. Essa tende ad aumentare in tarda mattinata e a raggiungere il picco nelle ore serali. Gli occhi sono spesso lucidi e la fronte calda. Alla febbricola si accompagna stanchezza e spossatezza, senza brividi o tremori.
Ho fatto di recente gli esami del sangue, dai quali risulta:
Emocromo: nella norma
Ves: 7 (0-12)
Anticorpi anti DNA: assenti (assenti)
TSH: 2.4
FT3: 4.72 (2.0-4.4) *
FT4: 15.53
EBV VCA IgG: presenti (assenti) *
EBV VCA IgM: assenti
PCR: 0.7
Ferro: 201 (59-158) *
LDH: 259
Immunoglobuline A: 228
Immunoglobuline G: 1256
Immunoglobuline M: 127
Alfa1 glicoproteine: 60
IGE totali: 22 (87) *
Prolattina: 9.7
Quadro siero proteico (albumina, beta, gamma): nella norma
Circa 2 anni fa mi è stata riscontrata la presenza di un linfonodo di circa 1.2 cm alla parte sx del collo (ora non più visibile con ecografia). Il tampone faringeo risulta negativo, così come l'uretrocoltura.
Sporadicamente noto secrezioni di pus attorno all'ano, nonostante curi attentamente l'igiene intima.
In passato mi sono sottoposto ad una terapia ormonale consistente nella somministrazione di GH (ormone della crescita) durata circa 3 anni e interrotta 8 anni fa circa.
Mi sono rivolto a diversi medici, ma sono stato sempre liquidato con la seguente frase "si tratta di febbricola di origine sconosciuta". E' mai possibile che non si riesca a trovare la causa di questa febbricola? Cosa mi consiglia di fare?
La ringrazio anticipatamente per le Sue risposte.

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta

28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazzo, esegua un'ortopantomografia per la ricerca di foci dentari, molto verosimilmente si potrebbe trovare la risposta alla sua febbricola.
Per quanto riguarda le secrezioni anali, andrebbe stabilito se si tratta realmente di pus. Potrebbe fare un tampone a quel livello.
In attesa di sue ulteriori notizie, Cordiali Saluti
Dott. Mario Manunta
Senior Clinical Diabetologist

[#2] dopo  
Utente 141XXX

La ringrazio per la sua risposta.
Per quanto riguarda l'ortopantomografia ho già fatto questo esame ed il referto è risultato negativo.
Seguirò il Suo consiglio di effettuare un tampone per stabilire se si tratta effettivamente di pus.
Cordiali Saluti.