Utente 195XXX
Buongiorno,

il nostro medico curante ha prescritto al mio fidanzato un'ecotomografia dopo aver riscontrato nelle sue analisi un'alto valore delle transaminasi GPT (69). Da questo esame è emersa la presenza di una formazione nodulare solida disomogenea vascolarizzata all'esame eco-doppler del diametro di circa 4.8x4 cm al polo superiore del rene sinistro. Tutto ciò che riguarda fegato, vie biliari, colecisti, prostata, vescica e rene destro è perfetto. Il nostro medico ha sottolineato, da un lato, la forma tondeggiante della formazione in oggetto, ma, dall'altro lato, anche la sua vascolarizzazione (aspetto sicuramente non positivo). Il mio fidanzato non ha sintomi di nessun tipo, nè sangue nelle urine, nè astenia, nè inappetenza. Mercoledì andrà a fare la tac con liquido di contrasto ma vorrei sapere cosa aspettarmi e, nel caso sia una cosa spiacevole, avere un'idea su come procedere nell'immediato.

Ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
183670

Cancellato nel 2018
La neoformazione riscontrata occasionalmente al polo superiore del rene sinistro durante l'ecografia, e che probabilmente non ha nessuna correlazione con l'elevazione delle GPT, può avere varie origini, e quindi non si può esprimere un parere diagnostico prima di avere visionato l'esito della TC programmata.
Distinti saluti
Eugenio Greco, MD,PhD, F.E.S.C. (Fellow of the European Society of Cardiology), http://eugenio.greco.docvadis.it