Utente 197XXX
Buonasera,
Nell’addome ho dei punti che ogni tanto mi dolgono alla pressione. Sono sempre gli stessi. Mi hanno detto che può dipendere dalla presenza di feci solide. Che significa? Potrebbero essere linfonodi infiammati? Organi? Dovrei fare qualcosa? Ho il dolicocolon e la colite da diverso tempo; da poco ho anche ittero: i punti dolenti sono nell’addome, zona destra sotto le costole, vicino a stomaco, sterno e anca.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
chi soffre di "colite", può avere una dolorabilità costante nei punti colici. Vi può essre iperestesia (aumento della sensibilità della cute) dell'addome ed alla digito pressione, vi possono essere dei punti "doloranti". Il dolicocolon,può predisporre alla stipsi e quindi a feci maggiormente solide che possono far "aumentare il meteorismo intestinare" ( ho usato le virgolette perchè è una spiegazione per far capire,magari non proprio precisa) e dare senzo di pesantezza e dolorabilità diffusa o in dei punti precisi.Che valori di bilirubina le sono stati riscontrati? Ha calcolosi alla colecisti? L'emocromo come è? Soffre di stipsi? Una ecografia addominale sarebbe utile, se non l'ha già fatta.



Attendo sue nuove.
Le invio cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it