Utente 532XXX
ringrazio anticipatamente per l'attenzione.
uomo di 84 anni, che presenta anemia macrocitica, linfonodi polmonari ingrossati (la broncoscopia ha escluso altro), febbre anche alta da + di 1 mese intervallata da pochi giorni di assenza, difficoltà digestive che causano bruciori allo stomaco.
Dalla colonscopia non è emerso nulla.

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Finzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
PARMA (PR)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Credoo valga la pena di approfondire la questione "linfonodi polmonari ingrossati".
A quell'età è difficile che si possa trattare di sarcoidosi, o di infezione tubercolare, e verrebbe da pensare ad una malattia linfoproliferativa (linfoma).
Utile studiare ecotomofìgraficamente le altre stazioni linfonodali (laterocervicali, sovraclaveari, ascellari, interaortocavali, più milza e fegato).
Se i linfonodi polmonari (presumo i linfonodi mediastinici e paratracheali) sono veramente ingrossati, va discussa con i Radiologi interventisti l'ipotesi di una biopsia transtoracica TAC-guidata.
Giuseppe Finzi