Utente 231XXX
salve dottore. da un po' di tempo accuso dei brividi lungo la schiena sopratutto la mattina al risveglio e alcune volte come adesso perdurano durante la mattinata. la sensazione e' un po come quando sta salendo la temperatura ma in aggiunta ho anche un po' di indolenzimento alla schiena. ho cmq, una tiroidite autoimmune non trattATA PERCHE' FINO A QUALCHE MESE FA IL TSH ERA NELLA NORMA. NON SO...ATTENDO UNA GENTILE RISPOSTA. LA SALUTO CON CORDIALITA'.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
i suoi disturbi potrebbero essere legati ad ansia, somatizzazioni e insonnia.

E' comunque utile approfondire oltre che la funzione tiroidea, anche con indagini che facciano luce su eventuali stati anemici e/o infiammatori.

Ne parli con il curante.

Mi faccia sapere.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 231XXX

grazie dottore per avermi risposto. la saluto cordialmente

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 231XXX

si dottore dovrei controllare la funzione tiroidea in quanto ho la tiroidite autoimmune.
non riterrei i sintomi legati all'ansia perche' questa sensazione la ho appena mi svegio, essendo anche sovrappensiero..ormai ci cinvivo...forse uno stato anemico, ma la sideremia e' ai limiti della norma bassa e l'emoglobia e' 12 o giu di li..spero non sia da attribuirsi a qualcosa di piu importante che interessi il midollo o altro..grazie dottore la saluto con cordialita

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
La saluto anch'io.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 231XXX

dottore,
volevo chiederle un altro parere e spero non le stia dando molto fastidio.
mi sono baciata in maniera abbastanza profonda e prolungata con una persona con la quale contavo di approfondire, eventualmente, il rapporto e quindi andare oltre. ho avuto il coraggio di chiedergli di effettuare degli esami e lui mi ha portato il risultato che mi preoccupa un po. da quello che ne capisco credo sia portatore sano di epatite b. la domanda che le porgo e' questa: con i risultati che le indichero' devo temere che lui sia un portatore sano o e' inattivo??? forse deve fare esami che approfondiscono ulteriormente la questione tipo il Hbv dna????
i risultati sono:
HBS-ag negativo
anti.HBC POSITIVO
ANTI-HBsll 35,7 >25 immune
HBe-Ag negativo
anti HBe POSITIVO
GRAZIE DOTTORE
DOPO QUESTO CONSULTO VORREI CHIEDERLE UN PARERE MEDICO RELATIVO A ME.

[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
La negatività di HBsAg ed HBeAg con positività degli anticorpi indica una infezione risolta.
Per sapere se trattasi di infezione recente occorrerebbe conoscere il dato anti-HBc IgM.


Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente 231XXX

salve dottore, la persona in questione mi ha riferito che e' andato da un infettivologo che non gli ha prescritto ulteriori esami che invece io gli avevo chiesto. non so perche' questo medico non ha voluto un dato certo cher si puo' ottenere da ulteriori acdcertsmenti. quello che a me interessa e' sapere se la persona potrebbe trasmettermi il virus, quindise e' un portatore sano. questa persona e' esente dal tiket per aver superato i 65 anni di eta' e non vorrei che questo medico voglia risparmiare. si potrebbe tagliare la testa al toro effettuando gli esami che mi ha indicsto lei e credo anche hvb dna quantitativo.mah cari saluti dottore.

[#9] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Cari saluti anche a lei.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it