Utente 248XXX
BUONASERA. DA UN PAIO DI ANNI HO SMESSO DI FUMARE E PER SOPPERIRE ALLA MANCANZA DEL FUMO HO MANGIATO DELLA LEQUIRIZIA, NON PURA: LE CLASICHE RONDELLE VENDUTE IN OGNI SUPERMERCATO. ANCORA OGGI L'ABITUDINE MI E' RIMASTA E COSI' DOPO IL PRANZO E LA CENA NE MANGIO DUE/TRE PEZZI. LA DOMANDA: FA MALE ?? ALCUNI MI HAN DETTO CHE FAREBBE SALIRE LA PRESSIONE; LA MIA E' RIMASTA SEMPRE LA STESSA, DA ANNI. HA EFFETTI COLLATERALI SULL'INTESTINO ? DEVO SOSPENDERE ?GRAZIE.

[#1] dopo  
Dr. Valerio Bertino

28% attività
0% attualità
12% socialità
SANT'ANTIMO (NA)
MADDALONI (CE)
PORTICI (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
La rimando a questo sito dove è descritta bene l'attività dell'acido glicirrizico contenuto nella liquirizia: http://www.farmacologiaoculare.com/2009/03/19/proprieta-farmacologiche-della-glychyrrhiza-glabra/

Per quanto riguarda la sua domanda. Se non le da fastidi particolari non si preoccupi, ma ovviamente non superi le dosi che ha indicato. In parole povere non ne abusi
Dr. Valerio Bertino