Utente cancellato
Gentile Dottor Caldarola, non se nel suo lavoro si è mai occupato di coagulazione, ma dalle sue risposte mi sembra davvero un medico a tutto campo! :) dunque chiedo a lei! Ho notato che mi bastavano urti modesti (spigoli, pizzicotti sulle braccia) perchè si formassero lividi dunque mi sono recata dal mio medico curante: emocromo, tutto regolare, piastrine a 270 [130-440]. Siccome non riuscivo a stare tranquilla, l'ho costretto a farmi fare anche INR 1,15 [0,80-1,20] Antitrombina 98,4% e il fatidico aPTT ratio che era alterato a 1,43 [0,60-1,20]. Il Dottore mi ha detto di rieseguirlo e 10 giorni dopo il valore dell'aPTT ratio era proprio la soglia massima, 1.20!! Il medico di base mi ha detto di chiudere il capitolo. Io però ho letto altri consulti su questo sito, e si parla di ricerche di anticorpi anticoagulanti, analisi dei fattori di coagulazione. E dunque mi è sorto il dubbio che forse qualche altra indagine dovrei farla! Lei cosa ne pensa? Spengo tutto e vado a godermi la giornata di sole? Grazie mille!!!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
i valori che riporta di aPTT ratio sono francamente da considerarsi normali, considerato che spessisssimo nella valutazione della coagulazione deve essere considerato il "fattore laboratorio e reattivi "
Peraltro tutti gli altri dati appaiono nella norma.
Ha dimenticato di farsi dosare il fibrinogeno funzionale, che sarebbe stato assai più utile.

Tra un mese esegua, sempre che il curante avalli,
-PT
-PTT/aPTT
-Fibrinogenemia funzionale

Il dosaggio dell'Antitrombina III non lo ritengo utile, perchè in pratica e nella clinica serve a poco. Inoltre il suo è più che normale. Tuttavia se vuole ripeterlo nessun problema.

La valutazione completa della coagulazione e dei fattori che possono influenzarla, si effettua per valori di aPTT assai più lunghi dei suoi.

Se vuole mi faccia sapere.

Cari saluti.




Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
377388

dal 2015
Gentilissimo! :)Le farò sapere!! E per quanto riguarda il capitolo ricerca di anticorpi? Non ha senso? Sono anche esami costosii!

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Non avrebbe nessun senso al momento.
Se non appunto quello di scialacquare denaro.
Le indagini si fanno con una ratio che segua un percorso diagnostico. Attualmente il suo percorso diagnostico non li prevede, almeno secondo il mio pensiero.
Se ne valuterò la necessità sarò il primo a consigliarLe ulteriori approfondimenti. Non tema!! :-)

Buona Pasqua a Lei e ai suoi Cari.

Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
377388

dal 2015
Un ultima cosa gentilissimo dottore, se gli esami confermano i valori attuali, si fa altro o posso ritenere chiuso il discorso? Perdoni i miei timori! Buona Pasqua anche a lei!!

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Se gli esami confermassero tra 30 gg i valori attuali, lei non sarebbe affetta da alcuna patologia emocoagulativa. Sull'assenza della quale mi sento peraltro di rassicurarla anche con l' aPTT ratio di 1,43.

Sia serena.

Ancora Auguri!!
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#6] dopo  
377388

dal 2015
Dottore ho eseguito gli esami che mi ha consigliato e giovedi saprò l'esito! Nel frattempo volevo dirle che ho letto un consulto sul sito sempre sull'allungamento del ptt (valore 1.41) . E gli erano stati consigliati la ricerca di anticorpi anticardiolipina e LAC. Non voglio assolutamente mettere in dubbio la sua professionalità ( infatti non li farò come mi ha detto lei!) ma volevo chiederle perchè lei crede siano privi di senso! Grazie mille per la disponibilità

[#7] dopo  
377388

dal 2015
Arrivato l'esito che mi ha messo un'po di terrore!!!! Coagulazione tutto ok: INR 1,10 PTT 1,17 FIBRINOGENO 222

Il problema è la linfocitosi che mi perseguita da un anno ed inizia a farmi paura, sembrava stabile ma adesso è aumentataaaa, se può guardi dottore e mi dica la sua opinione:

OTTOBRE 2013:
Globuli bianchi: 7,4 [4-9,2]
Neutrofili: 43,2% [40-70] / 3,2 [1,4-6,5]
Linfociti: 45,4*% [15-45] / 3,3 [1,2-3,4]
MAGGIO 2014:
Globuli bianchi: 8,5 [4-9,2]
Neutrofili: 46,5% [40-70] / 3,9 [1,4-6,5]
Linfociti: 44,4% [15-45] / 3,8* [1,2-3,4]
LUGLIO 2014:
Globuli bianchi: 7,6 [4-9,2]
Neutrofili: 41,8% [40-70] / 3,2 [1,4-6,5]
Linfociti: 47,3*% [15-45] / 3,6* [1,2-3,4]
AGOSTO 2014:
Globuli bianchi: 7,0 [4-9,2]
Neutrofili: 43,9% [40-70] / 3,1 [1,4-6,5]
Linfociti: 45,3*% [15-45] / 3,2 [1,2-3,4]
OGGI:
Globuli bianchi: 9,4 [4-9,2]
Neutrofili: 41,4% [40-70] / 3,9 [1,4-6,5]
Linfociti: 49,2*% [15-45] / 4,6[1,2-3,4]