Utente 421XXX
buonasera cari dottori,
sono un ragazzo di 24 anni e da tempo soffro con una certa continuità del seguente fastidio:
premettendo che in tenerà età fino ai dieci anni circa ho sofferto di asma, avverto con una frequenza sempre piu sistematica di un formicolio abbastanza intenso alla schiena che si estenda da destra (specialmente) a sinistra all'altezza dei polmoni. questo fastidio è accompagnato da fiato corto. sono un fumatore con una media di 5 sigarette al giorno ( in media perchè ci sono giorni in cui non fumo e altri che supero tale numero rimanendo sempre al di sotto delle 10 giornaliere): per capirci negli ultimi giorni ho fumato 2/3 sigarette. non ho tosse e l'espettorato che espello non ha colori particolarmente intensi ed evidenti.
nelle ultime analisi del sangue i valori rientrano tutti nei paramentri indicati e nell'ultima ecografia toracica si è evidenziato una lieve irritazione della pleura polmonare. vi scrivo gentili dottori, perchè ho intrapreso un viaggio all'estero di piú mesi e non ho quindi la possibilità di consultare ora il mio medico. il dolore è un formicolio pulsante che si irradia seguendo la struttura toracica. sono abbastanza in apprensione.
grazie in anticipo per l'eventuale risposta

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Senza una visita è assai difficile fare ipotesi.
Mi sembra strana una irritazione pleurica con esami normali!!!
Si faccia visitare da un medico in carne ed ossa!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia