Utente 447XXX
Buonasera,

mi hanno refertato a seguito di una Tac "pacchetto linfonodale con morfologia ovoidale in zona latero cervicale sx all'altezza dell'angolo mandibolare " di circa tre cm
Per favore mi attende una notte insonne. ...mi devo preoccupare?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Gentile amica, comprenderà da sola che non ci fornisce alcun elemento per formulare una ipotesi!
Un pacchetto linfonodale laterocervicale può anche derivare da un problema odontoiatrico o da una faringite......
Si faccia visitare!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 447XXX

Grazie purtroppo non vi è scritto altro , ho una ecografia del collo di gennaio che riporto "alcuni linfonodi di aspetto reattivo in sede laterocervicale bilaterale, i più voluminosi in stazioni IIA di destra e IIA di sinistra con l'asse maggiore rispettivamente di 15 e 19 mm"
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Ma lei che sintomi ha?????????
Perché ha fatto l'ecografia??????????
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 447XXX

Il motivo è che dal 2009 avverto un gonfiore, come se avessi un palloncino, nella parte destra tra il torace e le scapole, ho fatto una serie di esami tutti negativi, ma il problema persiste anzi è peggiorato perché oltre ad avere un diffuso dolore alto alla schiena, che si accentua quando respiro a fondo e quando vado in torsione, come quando si è fatto un grande sforzo sento in gola un "formicolio" che mi fa tossire. A volte il dolore mi sveglia di notte e si estende alla zona del fegato per intenderci. Le ecografie, le analisi del sangue, la tac al polmone destro, tutto negativo, cerco di vincere questo fastidio ma non riesco a far finta di nulla perché ho male e mi sento spossata. È inoltre un dolore che si accentua ciclicamente, c'è sempre ma a giorni si acutizza. Scusi se sono prolissa ma riassumere tutto è difficile, non so più a che Santo votarmi