Utente 100XXX
Carmagnola, 11/02/09
Sono una ragazza di 24 anni,
dopo vari esami e un continuo via vai da dottori, sono riusciti a diagnosticarmi una fase acuta di mononucleosi.Cosi decido di andare da un medico privato dove mi prescrive l'esame IGC anti EBV e IGM anti EAV con risultati:
Anticorpi EPSTEIN BARR VCA: 51
Anticorpi EPSTEIN BARR EBNA-1: 214
Anticorpi EPSTEIN BARR IgM: 23
Mi prescive Cebion e Ricentex per 3 mesi dicendomi che a marzo sarei stata bene, ma in realta' sono peggiorata. Sono andata in ospedale 4 volte quest'ultima settimana, con nausea e vomito, risultato prima mi hanno fatto un bel test di gravidanza negativo e poi mi hanno detto praticamente di non pensarci!!!
Questa mattina sono tornata in pronto soccorso e finalmente decidono di farmi un ecografia, i valori del fegato sono risultati di dimensioni aumentate, margini arrotondati ed ecostruttura iperriflettente, finemente disomogenea, mentre quelli del sangue: ALT (ALANINA-AMINOTRANSF.) 46; mentre sabato erano 23.
Mi hanno mandata a casa e fino a venerdi non c'e' il dottore in reparto.
devo preoccuparmi, anche perche' e' da 3 mesi che ho la febbre 37/37.5 adesso anche il vomito.

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

qualora non avesse ancora risolto sarò lieto di ricevere aggiornamenti sul suo stato di salute (visita dello specialista, commenti sugli esami effettuati).

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica