Utente 345XXX
Mia nonna, paziente tracheostomizzato da ottobre 20008. Anni 75 per circa 85kg.

Ha l'edema alle gambe da moltissimi anni. A casa prendeva Lasix da 25, ma da quando è stata all'ospedale, gliel'hanno aumentato facendoglielo per endovena.
Ora le danno tre pasticche al giorno: ieri le gambe erano sgonfissime ed oggi, di nuovo gonfie: com'è possibile che con un giorno le gambe si siano rigonfiate in condizioni spropositate?

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'edema periferico può essere un segno importante di scompenso cardiaco, oltre che di insufficienza venosa e/o linfatica. Ci dia più notizie sulle eventuali patologie e terapie praticate dalla paziente.
Cordialmente,
Dr. Vincenzo MARTINO