Utente 112XXX
buongiorno,
sono un ragazzo di 25 anni, lavoro in un azienda alimentare e ci hanno fatto le analisi del sangue di controllo, di cui di invio sotto i risultati, se devo mettere anche le unità di misura (qualora non dovessere essere universali) avvisatemi pure. Il fatto è che la sera dello stesso giorno in cui ho fatto il prelievo mi è venuta la febbre e sono stato a letto con 38 di febbre per un paio di giorni, credo sia dovuto al fatto che essendo anche studente, per lo studio ho dormito solo 3 ore a notte nell'ultima settimana oltre a non mangiare quasi niente! è possibile che quei valori siano dovuti all'abbassamento delle difese immunitarie per la carenza di sonno e cibo e infatti poco dopo mi sono ammalato? oppure devo sospettare la possibilità di contagio HIV dato che nell'ultimo anno ho avuto due rapporti senza protezione con partner occasionali? a tal proposito vorrei chiedere se è normale che l'HIV innalzi i valori dei neutrofili e del linfociti dato che da quello che so, li dovrebbe abbassare. Vi ringrazio della disponibilità


globuli bianchi 12 10^9/L *
globuli rossi 5,66
emoglobina 17,1
ematocrito 47,7
MCV 84,3
MCH 30,2
MCHC 35,8
RDW 12,1
pastrine 219
MPV 10,7
neutrofili 72,8%
linfociti 19,3% *
monociti 7,3%%
eosinofili 0,4% *
basofili 0,2%

neutrofili 8,7 10^9/L *
linfociti 2,3 10^9/L
monociti 0,9 10^9/L *
eosinofili 0 10^9/L
basofili 0 10^9/L

S-glucosio 73
s-creatinina 1,06
s-aspartato aminotransferasi 29
s-alanina aminotransferasi 34
s-gammaglutamiltransferasi 17

s-anticorpi anti HCV negativo
sono negativo anche al test di Mantoux

PS so che la diagnosi da HIV è solo sierologica, ma vorrei capire se questo quadro centri qualcosa con l’HIV

[#1] dopo  
Prof. Jose Ramon Fiore

24% attività
0% attualità
0% socialità
FOGGIA (FG)
BARI (BA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2003
Gentile Signore
gli esami da lei riportati sono solo modicamente alterati ed in modo compatibile con un innocente episodio febbrile.
Per quanto concerne il discorso HIV, nulla nell'esaminarli mi parla di una possibile infezione.
Ma se ha paura per via dei rapporti occasionali, perchè non se lo fa il test così dorme sonni più tranquilli? Cordiali saluti
Josè Ramòn Fiore