Utente 125XXX
Salve,
vorrei sapere se e' possibile chiudere una pratica assicurativa per mia volonta'.Mi spiego:a luglio ho avuto un incidente con la moto e ho riportato alcuni danni , coste , d6 , frattura ulna e radio e frattura della rotula con distacco del quadricipite.Praticamente dopo l'operazione al ginocchio e al braccio e dopo un periodo di completa immobilita' mdel ginocchio ho cominciato a fare delle terapie...Purtroppo i fisioterapisti a cui mi sono rivolto , compreso il mio medico , mi hanno detto che il mio ginocchio non si sblocchera' mai con la fisioterapia , ma solo in seguito ad un ripetuto intervento chirurgico (in anestesia generale)che non mi dara' nemmeno grossi risultati.Io sinceramente sono molto spaventato e non ho intenzione (almeno per il momento)di sottopormi ad ulteriori interventi...Posso chiedere di chiudere la pratica al mio avvocato e di essere visitato dal medico legale???
Aspetto una vostra risposta e vi ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Quando la situazione clinica sarà stabilizzata il medico curante o lo specialista Le certificherà la guarigione con "postumi da valutare in sede medico-legale", a quel punto, Le suggerisco di andare da un medico-legale di sua fiducia per una perizia medico-legale di parte e poi di spedire il tutto all'assicurazione (tramite il suo avvocato)per la visita del loro medico-legale.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona