Utente 976XXX
Egregi Dottori
A seguito di un tamponamento mentre ero a lavoro e dopo aver fatto una RX COLONNA IN TOTO e RMN GINOCCHIO DX, Mi è stato diagnosticato quanto segue:
COONNA: "Marcata rettificazione cervicale con inversione fisiologica, secondaria a Trauma distrattivo e con discopatia C5-C6 e C6-C7. Tratto lombare in asse con modesti segni di artrosi e delordosi lombare da trauma distrattivo. Discopatia L5-S1".
GINOCCHIO:"Iniziali fenomeni degenerativi a carico del corpo-corno posteriore del menisco interno in assenza di immagini da riferire a soluzioni della continuità.
Ai gradi di flessione dell'esame, la rotula presenta lieve iperpressione esterna; condropatia femoro-rotulea di basso grado. Piccola quota di versamento articolare.
Inoltre premetto che nei 55 giorni di malattia finora fatti mi sono stati aspirati una volta 7 cc ed un'altra 3 cc di liquido al ginocchio, oltre la rottura della protesi dentaria superiore con conseguente estrazione dei due incisivi arcata superiore e rottura parziale Incisivo e Canino Arcata inferiori.
Secondo la vostra illustre esperinza, quanti punti di invalidità il Dottore dell'assicurazione puo attribuirmi? ovvero, di quanti punti posso accontentarmi, visto che comunque per me è iniziata un'odissea?
Grazie di cuore anticipatamente rimango speranzoso in attesa.

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
non è abitudine di questo sito fornire punteggi in merito agli stati di invalidità in quanto, ovviamente, non è possibile la visita diretta ne tantomeno la visione dei documenti.
Resta possibile indicarle orientativamente delle voci tabellari a cui riferirsi.
Sarebbe molto utile, per aiutarla, che lei ci fornisse la esatta diagnosi di uscita dal pronto soccorso e le eventuali diagnosi che le sono state poste durante il periodo di malattia.
Attendo notizie e le auguro buona giornata.
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 976XXX

Egregio Dottore
Le invio quanto richiestomi:
1° referto di Pronto Soccorso
Diagnosi: "CERVICALGIA POST-TRAUMATICA TRAUMA DEL GINOCCHIO DX ROTTURA PROTESI DENTARIA ARCATA SUPERIORE E ROTTURA PARZIALE INCISIVI E CANINI ARCATA INFERIORE"
Esame obiettivo:
"DOLENZA DEL RACHIDO CERVICALE CON LIEVE LIMITAZIONE FUNZIONALE NEI MOVIMENTI DI FLESSO-ESTENSIONE E ROTAZIONE DEL COLLO LIMITAZIONE FUNZIONALE GINOCCHIO DX IN PREGRESSO TRAUMA ROTTURA PROTESI DENTARIA ARCATA SUPERIORE E ROTTURA PARZIALE INCISIVI E CANINI ARCATA INFERIORE"
Prescrizioni:
COLLARE CERVICALE ANTIDOLORIFICO ARTO IN SCARICO EVENTUALE VIDEAT ORTOPEDICO
gg.15 s.c.
2° referto di Pronto Soccorso "CERVICALGIA POST-TRAUMATICA VERSAMENTO GINOCCHIO DX ROTTURA PROTESI DENTARIA ARCATA SUPERIORE E ROTTURA PARZIALE INCISIVI E CANINI ARCATA INFERIORE"
Esame Obiettivo: "DOLENZA NEI MOVIMENTI DI FLESSO-ESTENSIONE E ROTAZIONE DEL COLLO ESAME NEUROLOGICO NELLA NORMA, PRESENZA DI EDEMA NEL GINOCCHIO DESTRO CON VEROSIMILE VERSAMENTO ARTICOLARE SI ASPIRA VERSAMENTO A LIVELLO DEL GINOCCHIO DX CIRCA 7 (SETTE) CC
Prescrizioni: CONTINUA TERAPIA IN ATTO COLLARE CERVICALE ANTIDOLORIFICO E CICLO DI FISIOKINESITERAPIA "ANTIBIOTICO"
Prognosi gg.15 s.c.
Medico Curante: "EDEMA GINOCCHIO DX CON VERSAMENTO ARTICOLARE ASPIRATO 3 (TRE) CC.DI LIQUIDO
Prescrizione:ANTIBIOTICO
Prognosi gg.20 s.c.
INOLTRE HO EFFETTUATO UN CICLO DI FISIOTERAPIA PER LA CERVICALE E MI ACCINGO AD EFFETTUARE QUELLO AL GINOCCHIO MA, COMINCIA ANCHE IL DOLORE ALLA SCHIENA.
LA RINGRAZIO DI CUORE E LO CAPISCO CHE LA RISPOSTA E' ORIENTATIVA MA ESSENZIALMENTE A ME UTILE
Attendo Con Ansia notizie e le auguro buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
come preannunciatole le indico alcune voci per orientarsi.
danno al rachide cervicale (Esiti di trauma minore del collo con persistente rachialgia e limitazione antalgica dei movimenti del capo ≤ 2%)
danno al ginocchio (Esiti dolorosi di lesioni anatomiche articolari documentate, in assenza di deficit della escursione articolare ≤ 3%).
Per il danno dentario le occorre un parere del suo dentista che attesti la reale entità delle lesioni dentarie.
Per essere esplicito: quale incisivo si è rotto ed in che modo è stato trattato? (Perdita di un incisivo centrale superiore 1,25% - Perdita di un incisivo laterale o di un incisivo centrale inferiore 0,50%).
Solitamente per i danni dentari occorre produrre idonea documentazione che attesti lo stato anteriore, le lesioni provocate dal trauma ed il resoconto dei trattamenti praticati (con i relativi costi).
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#4] dopo  
Utente 976XXX

Gentilissimo Dottore, mi scuso anticipatamente della perdita di tempo procuratole ma, per quanto riguarda la discopatia C5-C6 e C6-C7. Tratto lombare in asse con modesti segni di artrosi e delordosi lombare da trauma distrattivo. Discopatia L5-S1", tutto sempre scaturitomi dal sinistro, non spetta nulla?
Scusandomi nuovamente, rimango in attesa e le porgo i miei più distinti saluti.

[#5] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
in assenza di specifiche sulla dinamica del sinistro stradale risulta solitamente difficile stabilire se la discopatia sia di origine traumatica (di fatto impossibile) oppure concausata dall'incidente.
Per il tratto lombare questo non risulta descritto nelle diagnosi cliniche quindi non deve rientrare nei parametri valutativi finali.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#6] dopo  
Utente 976XXX

Egregio dottore
Per quanto riguarda la dinamica, mentre ero fermo per far passare persone sulle strisce pedonali, sono stato violentemente tamponato e invece per quanto riguarda la mancata descrizione del tratto lombare non è stata scritta prima poichè al momento del sinistro il Pronto soccorso non mi inviava a fare l'RX ma solo successivamente a seguito del dolore provvedevo a fare l'RX e ne conseguiva il Trauma distrattivo e con discopatia C5-C6 e C6-C7. Tratto lombare in asse con modesti segni di artrosi e delordosi lombare da trauma distrattivo. Discopatia L5-S1".
Premetto inoltre che in precedenza all'incidente, non e dico "Non" ho mai sofferto di dolori di schiena.
Mi scuso nuovamente per il disturbo apportatogli speranzoso che mi possa dare un'ultimo chiarimento le pogo distinti saluti.-

[#7] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
in tale ipotesi le potrebbe essere riconosciuto un ulteriore quota parte di danno in riferimento alla voce tabellare "Esiti di trauma minore del rachide lombare con persistente rachialgia e limitazione antalgica dei movimenti del tronco ≤ 2%".
Per il rachide cervicale e la discopatia le confermo la difficoltà del caso sopra indicato.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni