Utente 143XXX
buongiorno, nel maggio 2008 in seguito ad una caduta mi sono rotto il tendine d'achille destro, operato subito con tenorrafia. Essendo assicurato, ho fatto poi richiesta di risarcimento alla mia compagnia di assicurazioni, la quale mi ha risposto di non essere tenuta a risarcire alcunche'. A quel punto ho contattato un avvocato per tutelarmi. Per farla breve mi e' stata consigliata una perizia di parte che ho effettuato;il medico non mi ha nemmeno visitato (comunque non mi ha nemmeno fatto pagare nulla) spiegandomi che richieste di risarcimento per infortuni a tendini d'achille e menischi in genere non vengono considerati dalle compagnie di assicurazione in quanto soggetti ad usura e che in genere queso tipo di rottura avviene solo se il tendine era gia' in precedenza lesionato/sfilacciato. Non mi ha fatto la perizia consigliandomi di lasciare perdere la trafila in tribunale.
Mi chiedo: e' cosi'?
Ho 43 anni, pratico attivita' fisica con regolarita' e non ho mai avvertito ne' dolori e non ho mai avuto problemi di nessun genere al piede destro.
secondo Voi come dovrei muovermi?
grazie

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Signore,

ha ragione il medico che ha interpellato.
La rottura del tendine di Achille si verifica solo quando il tendine è già in precedenza deteriorato, anche se non ha mai dato alcun disturbo.
In conseguenza del suo deterioramento cronico, basta un trauma distrattivo anche modesto per determinarne la rottura.
Nessuna compagnia assicurativa indennizza una lesione del tendine di Achille da trauma indiretto, a meno che non vi sia una deroga esplicitamente scritta nella polizza.

Secondo me, dovrebbe lasciar perdere; rischia di spendere tempo e soldi inutilmente.

Cordiali saluti.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 143XXX

grazie per la risposta Dr. Corcelli,
lascero' perdere come Lei mi consiglia, ma mi spiace che quando si stipulano polizze infortuni vengano omesse certe informazioni da parte degli assicuratori, in futuro sapro' di certo porre io questioni dettagliate.
Le auguro buona giornata