Utente 163XXX
In seguito a disturbi al ventre che durano da anni il medico di famiglia ha deciso
di farmi effettuare esami quali:CLISMA OPACO:Discinesia in senso ipertonico
del retto-sigma.ENDOSCOPIA:Ectasia dei cuscini emorridari.MANOMETRIA RETTALE:Dissenergia ano rettale,deficit dello SAE,ridotta distensibilta' rettale,
deficit espulsivo(mancata espulsione del palloncino).DEFECOGRAFIA: Ridotta d'istensibilita'dell'ampolla.L'evacuazione avviene in piu' tentativi in maniera incompleta, difficolta'nel rilascio dello sfintere.Si osservano modesti rettocele anteriore e posteriore.
Chiedo un vostro parere in merito.Questi esiti, possono essere valutati per richidere invalidita' civile?
porgendo distinti saluti aspetto vostre notizie.grazie

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Penso che questa domanda, pur trattando di una patologia tipica dell'Area in cui lei ha postato il suo questito, andrebbe pero' rivolta ai Colleghi Specialisti in Medicina Legale. La invito pertanto a reimpostarla nell'apposita sezione di questo sito.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com