Utente 228XXX
SALVE A TUTTI,
A MIA MADRE 65 ANNI A FINE LUGLIO 2011 E ' STATO RICHIESTO DALL'INPS LA DOCUMENTAZIONE PER LA VERIFICA NEI CONFRONTI DEI TITOLARI DI INVALIDITA' CIVILE CIECHI. NATURALMENTE ABBIAMO CONSEGNATO I DOCUMENTI ALL'INPS NEI TEMPI DEI 15 GG E NELLA PRECISIONE LI ABBIAMO CONSEGNATI IL 04/08/2011.A TUTTOGGI NON ABBIAMO SAPUTO PIU' NULLA (6 MESI ) E LA PENSIONE E' REGOLARMENTE INVIATA .VOLEVO SAPERE DI SOLITO I TEMPI QUALI SONO PER LAQ RISPOSTA. GRAZIE A TUTTI

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la normativa attuale e i regolamenti INPS per le visita di invalidità civile riportano la tempistica solo per quanto riguarda le prime visite, e non per quelle di revisione.

Se al termine della prima visita di accertamento il verbale viene approvato all’unanimità, il giudizio, poi validato dal Responsabile del Centro Medico Legale dell’INPS viene considerato defintivo.
Se invece, il parere non è unanime, l’INPS sospende l’invio del verbale e acquisisce gli atti che vengono esaminati dal Responsabile del Centro Medico Legale dell’INPS. Questi può validare il verbale entro 10 giorni oppure procedere ad una nuova visita nei successivi 20 giorni.
La visita, in questo caso, viene effettuata, oltre che da un medico INPS (diverso da quello presente in Commissione ASL), da un medico rappresentante delle associazioni di categoria (ANMIC, ENS, UIC, ANFFAS) e, nel caso di valutazione dell’handicap, da un operatore sociale (per le certificazioni relative alla Legge 104/1992 e 68/1999).

Nel Suo caso, non essendosi verificato quanto sopra, vi è senz'altro ritardo nella notifica del giudizio: per tale motivo Le suggerisco pertanto di rivolgersi alla sede INPS competente, eventualmente tramite un Ente di Patronato, per sollecitarne l'invio, ovvero chiarire la sussistenza di eventuali impedimenti.

Distinti Saluti.




Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 228XXX

grazie mille dottore della risposta , anche se non ho capito una cosa ! sei mesi per dare una risposta ,si/no eventuale visita mi sembrano tanti ! non le sembra? e poi che impedimenti potrebbere essere avvenuti ?
saluti e garzie

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

in linea di massima sei mesi sono oltre la media: per quello è necessario verificare che non vi siano stati disguidi nella notifica del verbale (errori di indirizzo, dati anagrafici, omonimie ecc...).

Ancora Distinti saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]