Utente 253XXX
Salve volevo delle informazioni sono una ragazza di 23 anni e in data 27/06/2012 ho avuto un incidente ma in veste di passeggero. Ora io sono andata il giorno stesso al pronto soccorso e questa e stata la diagnosi :distorsione cervicale con contrattura e Modica algia dorsale e di spalla sinistra.collare morbido x 4 gg e antidolorifici. Poi sono andata dal medico di base perchè i dolori al collo persistevano e ha prolungato di altri 15gg la prognosi scrivendo oltre alla distorsione cervicale Anke cervicobrachialgia. Nei 15 gg il dolore al collo è passato prendevo semplicemente antidolorifici. Non mi ha prescritto alcuna visita neanke di controllo. L'unico problema è ke ogni tanto mi si presenta questo dolore ke parte da dietro al collo si irradia a spalla e polso sinistro a volte con formicolio .. Io ho gia inviato i documenti e detto di chiudere la pratica . Credo mandino appunto il medico legale. Posso dire questo fatto? Oppure mi consigliate qualke visita x questo problema se è inerente all incidente perche prima non l ho mai avuto. Non hanno ancora avuto il mio certificato di guarigione in quanto il mil medico e assente,ho solo detto telefonicamente che potevano chiudere la pratica in quanto sto bene ma ho tralasciato questa cosa. Come devo comportarmi? Devo riferire al loro medico legale ? Devo fare ulteriori visite ? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile Signora,

i disturbi che Lei riferisce sono compatibili con gli esiti di un trauma distorsivo del rachide cervicale.
Li riferisca al Suo medico curante, e se eventualmente questi lo riterrà opportuno, può effettuare ulteriori accertamenti specialistici.
Riferisca pure ciò in maniera dettagliata quando effettuerà la visita con il medico fiduciario della Compagnia Assicurativa.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]