Utente 300XXX
Salve, sono affetto da qualche anno da rettocolite ulcerosa. Penso che sia abbastanza scontato che ogni tanto debba eseguire una colonscopia di controllo con biopsie, la quale presuppone obbligatoriamente una preparazione intestinale. Il quesito è questo: se sono esente dal ticket della colonscopia, dovrei avere diritto al Selg o altre preparazioni gratuitamente?
Un'altra domanda: da due anni faccio terapia con Azatioprina. Siccome fra gli effetti collaterali più importanti ci sono epatopatie, riduzione dei leucociti e pancreatite, devo eseguire spesso esami ematici. Bene, io sono esente solo per esami legati strettamente alla colite ulcerosa e non agli effetti collaterali di farmaci usati comunque per la medesima patologia. Esiste una soluzione? Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità. Penso che possiate vedere dal mio profilo l'ASL di appartenenza.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Il prospetto per le prestazioni esenti (nei pz. affetti da RCU) non prevede
l'esenzione dal ticket per farmaci che sono in fascia C,
come anche per esami diagnostici diversi da quelli riportati nel prospetto che potrà ricevere
dal suo curante o dalla AUSL di appartenenza.

Distinti Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it