Utente cancellato
Buona sera a Voi e grazie del servizio!

Vorrei sapere se una diagnosi redatta con la osservazione costante del paziente e senza ricovero, perchè basata su esami in possesso dello stesso di ricoveri precedenti alla definizione stessa della patologia allora non conclusivi e utilizzati dopo visione dallo specialista è valida?

Vorrei sapere se la diagnosi definita in base alla osservazione clinica bimensile è valida senza ricovero, con certificati rilasciati da ente statale in regime SSN, o se è indispensabile lo stesso il ricovero?

Si può rimettere in dubbio una diagnosi, senza aver guardato esami in possesso del paziente e diffidando dei certificati redatti da un Centro Nazionale Neurologico in regime SSN, in questo caso il BESTA di Milano,e poi altro centro vagliando solo quelli non dirimenti ed escludendo quelli con diagnosi definita? Stessa cosa per gli esami strumentali?

Può un medico, diffidare gli stessi colleghi in maniera generica del loro operato giudicandoLi inetti in presenza del paziente?

Può un medico affermare con certezza che hai una tale patologia e due giorni dopo, rimettere in discussione tutto appunto perchè manca un ricovero dalla cui cartella si conferma una diagnosi in quanto non si fida delle relazioni?

Può definire i ricoveri accertati per ricadute di patologia scorretti ai fini diagnostici alludendo che il ricovero è stato sbagliato come le terapie stesse di supporto?

E' corretto che un medico ti ponga una diagnosi certa e poi quando chiedi spiegazioni per quello che ho citato sopra, questo ultimo dopo avermi redatto una certificazione di diagnosi con proposta di terapia,e consigliato un ricovero riabilitativo affermare in seguito che non è il suo "ramo"?

Dimenticavo: ho in mio possesso fra relazioni di dimissione e relazione valutativa 56 papiri, forse troppi da visionare?
E' corretto che il medico si sia interessato se io fossi andata ogni due mesi a visita pagando? (per caso pensa io mi sia acquistata un target pagando?)

Grazie, solo per capire se sono stupida io o se hanno in mente di farmi passare da "demente" o a questo punto farmi diffidare di tutti?

ancora una domanda: mi hanno perso un esame, il laboratorio non mi vuole fare la copia perchè ero in ricovero, e per la privacy, il reparto non la trova e dice che non può avere la copia...
ora la mia copia di esame chissà in che mani è finita...chi mi tutela la privacy?

si è obbligati a spendere 40 euro per avere gli esami inclusi in cartella, o vi sta una legge che afferma che alla dimissione per lo meno le copie degli esami ematici e dei referti di rx,rmn ecc devono essere consegnati in visione al medico di famiglia, magari in attesa della cartella stessa che di solito si ha dopo un mese e mezzo circa ?

vado di persona accompagnata dai carabinieri per recuperare il mio esame, nel 2003 per una RMN avevo ottenuto la mia persa in 11 minuti, devo per forza continuare su questa strada?
grazie!

ad alcune domande avrei già una risposta certa, ma vorrei una conferma: grazie e scusatemi se sono stata prolissa.

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
stupida sicuramente non è, ma un po'imprecisa si. Glielo dico con affetto. Sia piu' chiara
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#2] dopo  
53043

dal 2010
a domande rispondo con maggior chiarezza, sono tutta occhi e mi attiverò con diligenza, perché sinceramente vorrei comprendere come mai questi "iter" agli ometti vengono evitati e a noi "fanciulle" si fa per dire, vengono riproposti a iosa!

[#3] dopo  
53043

dal 2010
Salve,
Dottor Funicello, ho letto il suo CV. Mi astengo dal risponderLe. Evito, sarei sempre dalla parte del torto!

Grazie per la risposta, con rispetto e stima.

[#4] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
sono mortificato, maveramente non ho capito cosa chieda.Non capisco se vi sia ironia nella sua risposta. ASpero proprio di no. Se mi scrive in privato, stia tranquilla.......
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#5] dopo  
53043

dal 2010
Chiedo scusa io, mi sono spiegata male, ma ho deciso che lascio perdere il quesito. Non mi cambia la vita, e sono io in errore.
sereno lavoro a Voi tutti.

[#6] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
poi abbiamo inquadrato il problema e credo di aver dipanato un po'la matassa
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#7] dopo  
53043

dal 2010
yes!!! Grazie!