Utente 334XXX
Buongiorno, 12 anni fa ho subito un piccolo intervento per l'asportazione chirurgica di un neo, che mi ha lasciato una brutta cicatrice lunga 6 cm e larga quasi 1,5 cm.
A detta di un chirurgo plastico che mi ha visitata in seguito l' intervento è stato fatto male; infatti ho avuto non problemi per la seguente rimozione dei punti di sutura.
Il problema principale però è sorto negli ultimi mesi.
Ad intervalli di circa due-tre settimane la cicatrice si infiamma e sul bordo esterno si forma una bolla che mi dà molto fastidio e prurito e che dura diverse ore o qualche giorno.
Ora si è scoperto che probabilmente mi sono stati lasciati all' interno dei punti di sutura o un piccolo deposito di materiale durante l' intervento ed è probabile che se la situazione non cambia io debba sottopormi nuovamente ad un' operazione per asportarli.
In questo caso avrei diritto a qualche forma di risarcimento anche se sono passati 12 anni dall' operazione?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Gentile Signora,

in ambito responsabilità civile il termine per la prescrizione è di 10 anni:

Art. 2946 Codice Civile:
Prescrizione ordinaria.
Salvi i casi in cui la legge dispone diversamente i diritti si estinguono per prescrizione con il decorso di dieci anni.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]