Utente 370XXX
salve
trauma subiti in passato colpo di frusta infortunio in itinere,

da circa cinque mesi che ho dolore al collo, intorpidimento dell arto sx, dolore lombare e spalla dx, ho consultato diversi specialisti, ed eseguito diverse terapie, al momento nessun miglioramento..
ho eseguito una RM con esito:
condizione degenerativa delle unita comprese tra i metameri c3 e c7, caraterrizzato da sfumato iposegnale in t2 nonche bulbing dei dischi, di cui quello di c5 e c6 rotto di spessore ed associato a minima spondilosi. in c5 e c6 il bulbing discale e complicato da ernia focale posteriorecentrale paramediana sxche oblitera lo spazio subaracnoideo anteriore e determina discreta deformazione del profilo ventrale del midollo spinale, in assenza di danni strutturale , l'impronta è favorita dalla ridotta ampiezza del canale spinale cervicale per brevita costituzionale dei paduncoli. l'involuzione disco somatica impegna inoltre margilmente l'imbocco dei forami neurali, gia ridotti, d'ampiezza per atrosi unico vertebrale specie a sx, senza conflitti in c6. In c4 e c5 il bulbing discale e complicato da ernia focale posteriore mediana che impronta nettamente lo spazio subaracnoideo anteriore senza coinvolgere il midollo spinale. In c3 e c4 e c5 e c7 il bulbing discale si associa a modeste ernie postreiori ad ampio raggio centrale che improntano lo spazio subaracnoideo anteriore giungendo a ridosso del midollo spinale senza defomarlo.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

sarà molto difficile che l'INAIL possa riconoscere un nesso causale fra un pregresso colpo di frusta e quanto evidenziato nella RM, per la presenza di alterazioni degenerative che sicuramente non riconoscono eziologia traumatica.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]