Utente cancellato
Buongiorno ho fatto richiesta per invalidità dalla visita mi hanno assegnato il 67% di invalidità per le seguenti patologie:valvola aortica bicuspide con ectasia dell''aorta toracica e pscosi s.a.i con i seguenti referti:
Ectasia dell aorta ascendente(40 mm),valvola aortica bicuspide per probabile fusione della cuspide sinistra con la cuspide non coronarica,determinante insufficienza eccentrica lieve(assenza di reverse flow in aorta discendente).Ventricolo sinistro normale per diametri cavitari,spessore parietale e cinesi segmentaria.Funzione sistolica globale conservata( Fe 68%)Atrio sinistro e cavità destre nella norma.Valvole atrioventricolari e semilunare polmonare senza alterazioni morfologiche di rilievo.Al doppler insufficienza mitralica e tricuspidaliuca di grado lieve.Paps nella norma:Rapporto E/A>1.Non segni ecocardiografici di versamento in atto.
Per quanto riguarda la psicosi non so come effettivamente sia stata diagnosticata dopo aver avuto un periodo cupo(aver scoperto la patologia cardiologica,solitudine,dimagrimento ponderale di circa 30 kg in poco più di sei mesi) è avuto un diverbio acceso con miei famigliari sono stato portato in ospedale dove mi hanno fatto le cure del caso,dopodichè per quasi un anno mi sono stato in ''''cura'''' presso il dipartimento di cura mentale ogni mese mi recavo e mi facevano una puntura di haldol(non ricordo il dosaggio) un psichiatra(quando c era) mi faceva la classica domanda come và?dopo quasi un anno non mi sono recato più perché pensavo fosse inutile,ora a distanza di un altro anno io sto benissimo sono fidanzato da un anno ho una vita sociale e famigliare tranquillissima,coltivo hobby,lavoro come ho sempre fatto.
Ora mi ritrovo tra qualche mese a sottopormi a visita medica per la patente(che mi è stata data per un anno) prima sta al medico di base certificare le patologie può scrivere che sono affetto da psicosi quando non assumo farmaci? e sto bene?mi chiedo per quanto riguarda il fattore cardiologico visto il quadro clinico sono cosi un rischio per la guida? Per Il fattore psichiatrico come posso avere una visita(perizia)imparziale costatare la mia guarigione sempre con la presenza di famigliari che possono testimoniare (sempre se la diagnosi sia stata corretta perché un episodio sporadico mai più capitato e con sintomi non proprio attinenti)
E se non facevo richiesta per invalidità non avevo ''pregresse condizioni morbose rischiose per la guida''''?Sono grato a chi mi desse risposta su come potrei procedere.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

se ha avuto un rinnovo di patente per un anno, significa che l'idoneità alla guida è statada Lei ottenuta presso la Commissione Medica Locale dell'Azienda Sanitaria competente, di Ragusa secondo quanto ha dichiarato nel richiedere il consulto.
In tale caso la procedura per il rinnovo della patente prevede che sia la medesima Commissione a visitare l'interessato ed a valutarne l'idoneità alla guida:
Sportello informazioni e prenotazioni:
via Ibla n° 34- Ragusa
Tel. 0932-234561-568 – fax 0932-234553

Tenga presente che in caso di patologie pregresse, l’interessato deve allegare in originale i referti di tutte le visite specialistiche e degli esami di cui dispone, e che siano stati effettuati presso strutture pubbliche (A.S.P., ospedali e strutture convenzionate.)
La Commissione si riserva inoltre di richiedere ulteriori accertamenti diagnostici al momento della visita.
Per tutti i soggetti affetti da cardiopatia, è necessario effettuare preventivamente un elettrocardiogramma con visita cardiologica.
In caso di patologia psichiatrica, deve essere effettuata una visita psichiatrica, che in dettaglio deve specificare la terapia pregressa ed attuale, il compenso funzionale, la partecipazione del paziente all'eventuale programma terapeutico, gli eventuali ricoveri negli ultimi 2 anni, ed i dati riguardanti eventuali TSO.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
375304

dal 2015
Grazie ma giá so la prassi normale,mi scusi la cardiopatia qual è?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la cardiopatia, secondo quanto ha riferito, è rappresentata dall'infermità "valvola aortica bicuspide con ectasia dell''aorta toracica", che è stata riconosciuta ai fini dell'invalidità civile.

Distinti Saluti.

Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#4] dopo  
375304

dal 2015
Scusi a mio parere non è una cardiopatia ma va a creare cardiopatie,a 27 anni con questo quadro clinico per un anno? È assurdo...come posso fare ricorso?Nel frattempo la ringrazio anticipatamente

[#5] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

mi spiace deluderLa, ma purtroppo il riconoscimento di invalidita' civile e' evidente.
Puo' informarsi sulle modalita' dei ricorsi presso l'Ufficio dell'ASP di Ragusa.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]