Utente 862XXX
Salve ho 22 anni in seguito a recidiva di leucemia linfoblastica acuta nel 2000 ho fatto il trapianto di midollo. a Partire dal 2006 ho iniziato ad avere delle crisi epilettiche (non dovute al trapianto), e ora sono sotto cura per queste. Dal 2005 inoltre soffro a entrambi i piedi di osteocondrite asettica dell' astragalo,che nel piede dx colpisce anche il calcagno, questo è dovuto a tutto il cortisone che ho preso. A febbraio 2008 ho fatto la visita di invalidità civile (senza mettere l'osteocondrite) e mi hanno dato il 35%, io volevo sapere se con questo ultimo ulteriore problema alle ossa riuscivo ad arrivare al 46% e oltre così posso iscrivermi al collocamento mirato e avere un lavoro da seduto. Grazie anticipatamente.

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
mi auguro che a lei sia sfuggito qualcosa perchè ritengo impossibile un 35% con le aptologie da lei descritte.
La commissione da me presieduta vola molto , ma molto piu' in alto, ma , ripeto, son certo che c'è qualcosa di omesso in tutto ciò
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#2] dopo  
Utente 862XXX

Purtroppo non ho omesso nulla perchè a quella visita avevo portato solo il trapianto di midollo e le crisi epilettiche, perchè anche se avevo l'osteocondrite non mi faceva molto dolore, ma adesso passati tanti mesi il dolore si è accentuato e non riesco a camminare molto.
L'unico rammarico è non essermi fatto assistere da un medico legale , cosa che ho fatto adesso. Percaso con queste patologie saprebbe darmi una percentuale così per farmi un idea. Grazie per il suo tempo dedicato.

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
comunque il valore era ben al di sopra del 35 %, ma ripeto parlare ina stratto è facile. Una simile decisione è certamente supportata da qualcosa che a mesfugge
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#4] dopo  
Utente 862XXX

Posso dirle che a quella visita in cui avevo portato solo il trapianto e le crisi epilettiche mi avevano visto un po robusto di corporatura , hanno poi guardato le carte e mi hanno detto subito che ero in fase di remissione. Adesso il 3/11 ho la visita di aggravamento e spero da parte mia e come mi ha detto il mio medico legale sono obbligati a darmi il punteggio , e spero di arrivare al 51% così ho il beneficio dal lavoro per il congedo per cure. Grazie