Utente 363XXX
SONO STATO ASSUNTO IN BASE ALL'ART. 1 LEGGE 68/99 QUALIFICA COADIUTORE AMMINISTRATIVO NELL'UNITA' OPERATIVA DI PRIMA ASSEGNAZIONE HO LAVORATO PREVALENTEMENTE ALLA ATTIVITA' DI SPORTELLO AL PUBBLICO TRAMITE V.D.T. E AGLI INSERIMENTI DATI (DOCUMENTI DI TRASPORTO. )
DA UN RICORSO DEL DATORE DI LAVORO AL GIUDIZIO DEL MEDICO COMPETENTE TRAMITE LO SPRESAL SONO STATO GIUDICATO NON IDONEO AD ATTIVITA' AL PUBBLICO, QUINDO HO FATTO SOLO GLI INSERIMENTI ( DOCUMENTI DI TRASPORTO ) DOPO CIRCA UN ANNO MI SONO RITROVATO A FARE DI NUOVO LA ATTIVITA' DI SPORTELLO. COSI' PER NON CREARE PROBLEMI HO CHIESTO IL TRASFERIMENTO IN UN ALTRO UFFICIO, DOVE QUANDO HO FATTO IL PRIMO COLLOQUIO CON IL DIRIGENTE IN CARICA MI HA DETTO CHE NON GLI SERVIVO IN QUELL'UFFICIO E CHE AVREBBE FATTO UNA LETTERA AL DIRETTORE GENERALE PER FARE IN MODO CHE RITORNASSI NELL'UFFICIO PRECEDENTE, IO PAZIENTEMENTE HO ASPETTATO IL RESPONSO CHE NON E' MAI ARRIVATO COSICCHÉ' INIZIALMENTE MI HA ASSEGNATO LA STESSA MANSIONE DELL'UFFICIO PRECEDENTE CIOÈ, INSERIMENTI DI DOCUMENTI DI TRASPORTO , SUCCESSIVAMENTE MI E' STATA RIDOTTA QUESTA MANSIONE PER AFFIDARMI ALTRE DUE MANSIONI , CIOE' ORDINATIVI DI MEDICINALI E SCARICO DEGLI STESSI SEMPRE CON IL V.D.T.. HO ANCHE CHIESTO DI ESSERE ADIBITO ALLA ULTIMA MANSIONE SVOLTA NEL PRIMO UFFICIO, E LEI MI HA RISPOSTO CHE SICCOME SONO STATO IO A CHIEDERE IL TRASFERIMENTO DI CONSEGUENZA DOVEVO FARE TUTTO QUELLO CHE MI DICEVA DI FARE LEI , LA COSA MI HA' GENERATO UN FORTE STRESS, ATTUALMENTE SONO IN CURA PER DEPRESSIONE REATTIVA HO CHIESTO DI ESSERE SOTTOPOSTO A VISITA DEL MEDICO COMPETENTE E CONTESTUALMENTE HO FATTO RICORSO TRAMITE LO SPRESAL IL QUALE MI HA FATTO " NON IDONEO PERMANENTEMENTE A SVOLGERE QUELLE MANSIONI CHE MI ERANO STATE AFFIDATE" E CHE QUINDI MI E' STATO DETTO DAL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO CHIE AVREI DOVUTO ASPETTARE CHE MI FACESSERO UN'ALTRA VISITA NON SPECIFICANDO DI CHE GENERE. PER FARLA BREVE MI SONO RITROVATO PER QUATTRO MESI IN INATTIVITÀ' FORZATA , SUCCESSIVAMENTE SONO STATO TRASFERITO IN UN UFFICIO DOVE FACCIO AL MASSIMO UNA TELEFONATA AL GIORNO, VORREI SAPERE SE POSSO CHIEDERE UNA SORTA DI RISARCIMENTO PER TUTTO QUESTO CHE MI E' ACCADUTO
ATTUALMENTE SON IN CURA CON DEGLI ANTIDEPRESSIVO
SICURO DI UN VOSTRO INTERESSAMENTO PORGO DISTINTI SALUTI

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
16% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di straining.
Necessita di una vista psichiatrica su indicazione di un medico-legale e quindi di un buon avvocato per un ricorso giudiziario
Prof. Pietro Rinella

[#2] dopo  
Utente 363XXX

fra 14 giorni devo andare a visita da un medico legale del patronato di zona e volevo sapere se devo portare tutta la documentazione sia come disposizioni di servizio che medica psichiatrica compreso la relazione che mi sono già fatto fare a settembre dello scorso anno di cui parla di un disturbo dell'adattamento sopravvenuto ad un carico di lavoro eccessivo

[#3] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
16% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
ovviamente tutto quello che in suo possesso in modo da poter adeguatamente informare il medico legale, che sia esperto in tali problematiche
Prof. Pietro Rinella

[#4] dopo  
Utente 363XXX

sono stato a visita oggi dal medico legale il quale mi ha detto che si dovrebbe fare una collegiale presso l'INAIL però non mi ha dato molte speranza, vorrei sapere se , siccome sono stato assunto come VDT e dall'ultima visita sono risultato non idoneo permanentemente a quella attività, volevo sapere se posso fare domanda per ottenere la pensione di invalidità lavorativa e a quanto ammonterebbe