Utente 204XXX
Salve, volevo chiedere solo a livello orientativo in quanto non mi posso permettere una perizia di parte, ho subito un incidente stradale, mi hanno investito, e ho riportato trauma distorsivo del rachide cervicale, e frattura completa e scomposta della clavicola.
eseguo intervento chirurgico " di riduzione e stabilizzazione con filo di k endomidollara" arto a riposo per 30 gg con richards fasciatura.
ho una cicatrice ipertrofica lunga 5 cm e larga 1,5 cm, e provo dolore in zona sopraclaveare, attualmente sono passati 2 anni avverto ancora dolori e difficoltà nel compiere movimenti. Solo orientativamente che punteggio d' invalidità avrei?
Nell' occasione e in attesa della risposta porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
8% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
per quanto attiene la clavicola questi sono i parametri:
Esiti attendibilmente dolorosi di frattura di clavicola regolarmente
consolidata senza limitazioni articolari 1-2%
Esiti attendibilmente dolorosi di frattura di clavicola consolidata con callo deforme e/o sovrapposizione dei monconi senza significativa limitazione articolare 2-5%
Frattura di clavicola evoluta in pseudoartrosi 5-6%

PER QUANTO ATTIENE LA CICATRICE CHIRURGICA 2%
Prof. Pietro Rinella