Utente 960XXX
Salve, vorrei un parere sul punteggio che potrei ottenere in un possibile riconoscimento di invalidità civile che mi servirebbe per accedere ai posti riservati dei concorsi.
Le patologie in atto sono:
- Glomerulonefrite IgA (malattia di Berger) con un insufficienza renale cronica di II grado. Terapia attuale ACE inibitore per ipertensione arteriosa sistolica >130 e diastolica 85-90.
- Prostatite cronica non batterica con lieve aumento di volume.
- Ambliopia dell’occhio dx, il sn con -0.75. l’occhio dx non recuperabile nemmeno con uso di lenti.
- Eczema atopico;
- Rinite allergica.
La ringrazio per la sua consulenza e complimenti per il sito.

[#1] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
se in dialisi il 100 % se non in dialisi la somma dei codici 6438 (71) 6204 (20)ovvero la somma 77 %(al somma non è aritmetica)
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#2] dopo  
Utente 960XXX

La ringrazio per la risposta, ma mi chiedevo:
- nella domanda da produrre all'Ausl di competenza cosa devo richiedere?
- per la dimostrazione delle patologie suddette in sede di verifica basta:
1) il certificato dello specialista nefrologo su cui viene specificata la patologia e il grado di insufficienza renale in atto? o serve altra documentazione (esami ecc. ecc)?
2) il certificato dell'urologo attestante la prostatite cronica? o serve altra documentazione?
3) come mai per l'ambliopia dell'occhio dx ho la patente speciale da un lato e dall'altro non mi viene riconosciuta nessuna invalidità?

La ringrazio per la consulenza e per la sua professionalità (mi trovo in una giungla....)
Saluti

[#3] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
l'ambliopia può essere valuatat, ma bisogna vedere al descrizione della stessa.
Risposte

1) Relazione nefrologo sul suo status attuale
2) cert urologo o ecoprostata
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#4] dopo  
Utente 960XXX

Grazie, l'ambliopia nell'occhio dx non migliora con nessun tipo di lente, mentre l'occhio sn ha un deficit di -0.75 che conseguentemente recupera con l'uso di lente opportuna.
anche questo va certificato dall'oculista credo.
i certificati devono essere emessi da medici facenti parte di una struttura pubblica o possono essere anche dei professionisti privati?


Grazie ancora

[#5] dopo  
37801

Cancellato nel 2010
struttura pubblica. Credo che lei possa arrivare all'84%
dott Sergio Funicello
Spec Medicina legale e Chir d'Urgenza
Dirigente medico legale ASL

[#6] dopo  
Utente 960XXX

La ringrazio per la sua gentilezza e professionalità.
Saluti

[#7] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Ergegio sig.re,
Le suggerisco di portare la certificazione nefrologica anche quando va in commissione patenti, poichè tale patologia renale evoluta prevede un revisione a breve (generalmente 2 anni)della patente, mentre per la patente speciale per minorati di vista il rinnovo e di massimo 5 anni.
Per l'invalidità civile presenti pure la domanda allegando tutte le certificazioni specialistiche di struttura pubblica o accreditata, e presenti anche la domanda di riconoscimento di L. 68 per il collocamento mirato per disabili in cerca di lavoro.

Dr. M. Golia - medico legale e del lavoro - Brescia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#8] dopo  
Utente 960XXX

La ringrazio per le informazioni....ma avevo un dubbio:
io lavoro presso un'azienda privata con contratto a tempo indeterminato, quando avro ottenuto l'invalidità supposta posso inserirmi al collocamento mirato per disabili?
in caso di ricoscimento della L.104/92 posso chiedere i permessi giornalieri di 2 ore e/o i 3 gg al mese?
La ringrazio anticipatamente.
Saluti

[#9] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Potrà iscriversi nelle liste speciali solo se risulterà disoccupato. Per i permessi della L. 104 può chiedere o le 2 ore/die o i 3 gg/mese.

Dr. M. Golia
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#10] dopo  
Utente 960XXX

La ringrazio per i consigli, ma secondo me la normativa è carente in merito alle iscrizioni alle liste speciali.
Mi spiego meglio, io attualmente sono occupato ma posso aspirare ad una migliore occupazione ......perchè mi viene vietato di iscrivermi alle liste speciali?
Ciò anche in ragione del fatto che l'invalidità è (spero) riconosciuta dopo l'assunzione.
I permessi della 104 posso chiederli anche se non sono stato assunto come invalido?

Grazie Mille

[#11] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
4% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Si certo i permessi può richiederli comunque.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#12] dopo  
Utente 960XXX

Un doveroso grazie

[#13] dopo  
Utente 960XXX

Salve, ho effettuato la visita e mi hanno dichiarato non invalido.
Vorrei capirci qualcosa. In base alle risposte che mi avete dato io dovevo superare almeno il 70%....ma mi hanno riferito che:
1) la patologia renale non può essere valutata in quanto non c'è una creatininemia superiore a 1.4 per cui non c'è una insufficienza renale.
2) la patologia prostatica non può essere definita cronica.
3) per l'occhio dx non migliorabile non ho punteggio in quanto con il sn vedo benissimo.

adesso non so a chi credere e se devo fare ricorso....non capisco o le tabelle che voi avete utilizzato non sono le stesse o c'è qualcosa che non va.
attendo con ansia una risposta per decidere sul da farsi.
grazie