Utente 497XXX
Salve, dopo aver passato anni sotto terapia conservativa per insufficienza renale, nel 2017 ( precisamente a maggio) ho fatto il colloquio con la commissione ASL per l'invalidità la quale mi ha riconosciuto una percentuale dell' 85%, poi verso novembre 2017 mi sono sottoposto al trapianto riuscendo a scampare alla dialisi ( ma proprio per un pelo...con creatinina a 9). Ora io avrei la rivedibilità a giugno del 2018 e sto aspettando che mi chiamino. Essendo il trapianto perfettamente riuscito immagino che la mia percentuale diminuirà (visto ovviamente il mio netto miglioramento). Volevo solo sapere se dopo quest'altra visita ci sia la possibilità che la commissione decida di non mettermi la rivedibilità cosi da non costringermi ogni anno ad andare a fare sempre la solita visita.
Grazie in anticipo per la risposta...
P.s. tengo a precisare che non ho altre patologie che possano riguardare la disabilità, ovviamente quello che dico è confermato dal nefrologo dato il fatto che ho eseguito altri esami per identificare altre patologie.

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Buongiorno,

la percentuale sarà ridotta e non verrà messa una ulteriore revisione.

Cordiali saluti
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 497XXX

La ringrazio Dr. Golia
Sapevo infatti che mi avrebberò abbassato la percentuale e tolto pure la 104. Ovviamente non è un problema visto che grazie a Dio sto bene (c'è gente che ne ha più bisogno di me e questo lo riconosco). Menomale che non mi dovrò ripresentare e fare la solita tiritera per avere la stessa percentuale. Più che altro per la seccatura. Ovviamente so anche che in caso di peggioramento potrò presentare richiesta. Ma ovviamente preferisco rimanere cosi come sono visto che ho avuto la fortuna di saltare la dialisi. Spero sia cosi. Grazie di nuovo e Buona Giornata.