Utente 498XXX
oggi mi sono presentato a l’aci della mia zona per intestarmi un’auto modello smart con cambio automatico, con la normale intestazione pagando l’intero importo di tutte le tasse automobilistiche
sono un ragazzo disabile di 36 anni con riconosciuta legge 104 con la seguente patologia impedite o ridotte capacità motorie non posso guidare autoveicoli per grave limitazione campo visivo.
vi chiedo quale’ il percorso da percorrere per ottenere il rimborso dell’IPT e l’esenzIone bollo- chi si è occupato della mia pratica mi ha confuso le idee e disorientato ripensando
a l’auto che dispone di cambio automatico credo poter ottenere il rimborso e l’esenzione bollo auto, aspetto notizie saluti Alfredo Giusti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
per quanto è a mia conoscenza (si tratta di pratiche amministrative e non di tipo medico-legale) l'istanza di rimborso andrebbe inoltrata alla sede locale dell'Agenzia delle Entrate.
Per quanto invece attiene alle agevolazioni fiscali sulle auto concedibili agli invalidi civili, può consultare il sito handylex - risposta automatica al seguente link:
http://www.handylex.org/schede/veicoli.shtml

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]

[#2] dopo  
Utente 498XXX

Grazie