Utente 517XXX
Gentili dottori,
Scrivo per conto di mio padre, che ha 87 anni, affetto da maculopatia degenerativa. E' monocolo,nell'occhio sinistro non ha mai visto dalla nascita, e nell'occhio destro ha un residuo visivo di 1/10. Abbiamo effettuato il campo visivo percentuale, ed è risultato pari al 25% nell'occhio destro. L'occhio sinistro risulta inesplorabile. Oramai è diventato completamente non autosufficiente.Volevo chiedere se è possibile ottenere l'indennità di cecità parziale nel suo caso. So che per ottenere il beneficio economico occorre avere un residuo visivo di 1/20 nell'occhio migliore,quindi in teoria non ne avrebbe diritto. Spero in una vostra risposta.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
SI certo

mi pare di averle già risposto...

trova un mio articolo sull’argomento

su MEDICITALIA
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 517XXX

Gentile dottore,ma per essere riconosciuto cieco parziale,non occorre avere un' acuità visiva minore/uguale a 1/20 o un campo visivo periferico pari al 10%?Nel caso di mio padre abbiamo un residuo visivo pari a 1/10 e un campo visivo periferico pari al 25%.Spero tanto in una sua risposta.