Utente 117XXX
Buonasera, spero che neuroradiologia sia la sezione giusta e che il consulto non sia da mettere in neurologia. Il mio psicologo e ancora prima il medico generico mi hanno diagnosticato una sindrome bipolare affettiva. Ed in effetti ogni tre secondi cambio di umore e schizzo in una maniera che sembro pazzo.

Assumo giornalmente 800mg di depakin, 0.50 mg di xanax alla mattina e 30 mg di flurazepam alla sera anche se non riesco a dormire comunque.

Il mio quesito però riguardava la spect che ho fatto recentemente all'ospedale san martino di Genova

Vi allego i link per vedere il referto ( il nome mio come paziente è stato oscurato):

http://img213.imageshack.us/img213/3566/refertospect1.jpg

http://img695.imageshack.us/img695/5044/refertospect2.jpg

Spero che riusciate a vedere il referto e ad interpretarmelo in maniera che riesca a capirci qualcosa anche perchè "area di ipocaptazione in regione temporo mesiale destra" non so nè cosa significhi, nè cosa implichi.

Grazie Mille

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Ma perché ha fatto la SPECT ? Qualcuno l'avrà prescritta e di conseguenza commenterà con Lei il referto. Lei non ci può capire granché così come di una lista di numeri negli esami del sangue, c'è il medico a posta.
Non vedo grande nesso con la diagnosi, nel senso che la diagnosi si fa clinicamente.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
Utente 117XXX

me l'ha fatta fare lo psichiatra per confermare la sindrome bipolare ma ora mi dice che devo farla vedere ad un neurologo! non ci capisco più niente!!

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, non serve per diagnosticare il disturbo bipolare. Ci sono chiari criteri nel Manuale Diagnostico e non serve né la SPECT né altri esami. La ragione della SPECT non è questa. Mi sa che c'è un po' di confusione che va chiarita. Se l'ha fatta per indagare qualcosa che poteva essere scambiato per disturbo bipolare (ma cosa ?) è un conto, altrimenti non ha senso. In tal caso è strano che lo psichiatra la prescriva, dovrebbe dire il neurologo quale e se è necessario un esame: la sequenza logica è visita neurologica, poi eventualmente esami come questo su indicazione del neurologo, quindi responso letto dal neurologo.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
Utente 117XXX

Infatti farò una visita neurologica e poi le dirò il responso!!

Grazie Mille