Utente 370XXX
buona sera dottori! sono un ragazzo 34 anni israeliano e vivo attualmente in romania, da 2 mesi che ho dolori alla schiena proprio le vertebre ( cervicale,toracica,lombare, bacino), piu il dolore mezzo le scapole e al bacino, coccige, petto, costole, spalle destra e sinistra, ginocchio destra e sinistra, la parte mediale del piede destro, caviglia destro, pure dolore tipo sciatica mozza.
da 2 mesi che assumo iboprofen e dicloreum 100 ma non ha fatto niente.
sono andato la settimana scorsa dal mio reumatologo in israele e mi ha fatto fare esami di sangue e le lastre RX tutta la colonna vertebrale piu il bacino.
emocromo: normale
chimica: normale
ves e pcr: noramle
fattore reumatoide: normale
C3 C4: normale
clamidia: negativo
aslo: normale
ena: negativo
hla b27: negativo
RX: il reumatologo dice non vede nulla sulla colonna vertebrale eppure esclude la sacroileite, insomma radiografie tutto normale per lui.
il reumatologo scrive diagnosi: poliartralgia.
e mi dice questi dolori vengono da stress e prendere tachipirina al bisogno.
siccome ho letto sul internet per diagnosi precoce della spondilite anchilosante ci vuole la risonanza magnetica del bacino, ho detto al reumatologo questo, lui mi dice io da 30 anni che faccio il reumatologo e non ho bisogno di RM, mi basta RX, e esclude la spondilite anchilosante dal RX.
io non lo so cosa dire, i dolori ce l'ho ancora, vivo da 2 mesi grazie a iboprofen e dicloreum.
per favore cosa devo fare?
io vivevo a parma, con la mia tessera sanitaria italiana posso andare in un centro di reumatologia vicino parma con accesso diretto per fare giusta diagnosi?? grazie!

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
se la sua tessera Sanitaria italiana è valida, lei può usufruire dei servizi che il SSN le mette a disposizione, compresa la scelta di un medico di base che dovrà farle la richiesta di Visita Reumatologica, con la quale recarsi al centro di cui si fida.

L'accesso diretto in Italia non è previsto se non in solvenza, cioè a pagamento.

Cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.