L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 119XXX
Gentili medici,sono una donna di 53 anni hiv positiva, in terapia da 7 anni.(nel "bugiardino" del TRUVADA -un farmaco che prendo- c'e' contemplato l'abbassamento della conta dei gb)
Le mie analisi sono state sempre buone ,ma negli ultimi 2 anni i globuli bianchi si sono abbassati fino ad arrivare a 3400.
Non ho sviluppato infezioni opportunistiche,non ho avuto mai febbre.
La mia domanda e': ci sono terapie alternative per migliorare la situazione dei globuli bianchi? Due volte l'anno faccio un ciclo di 12 punture di glutatione per tenere "puliti" i mitocondri e periodicamente prendo la papaia fermentata con gli omega 3,niente altro.
Vi ringrazio per l'eventuale risposta

[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
l'omeopatia, che mira proprio al rafforzamento delle difese naturali dell'organismo, può spesso offrire un concreto aiuto in situazioni come la sua, senza interagire con i farmaci eventualmente assunti e senza effetti collaterali aggiuntivi. E' bene affidarsi però ad un medico omeopata competente che la segua e le consigli le cure più appropriate per lei.

Cordiali saluti
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it