L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 153XXX
Buon pomeriggio, ho 36 anni e da circa un anno non ho piu' il ciclo, ho abbandonato la pillola dal 2005 che ho preso per molti anni.Da questa data ho girato diversi medici e centri la diagnosi è quella di menopausa precoce il mio Fsh è alto (circa 120) ma i follicoli contiano a svilupparsi senza scoppiare. Ho praticato l'agopuntura per circa 6 mesi ho cominciato a mangiare senza assumere lieviti, latte, latticini ed evitando verdure come cicoria, spinaci, pasta (solo pasta di riso, cereali) e pane solo azzimo poichè ero intollerante ad alcune sostanze; ho smesso l'agopuntura per mancanza di effetti sul ciclo. Ho seguito una cura omeopatica per 6 mesi assumendo pulsatilla (3 mesi) e poi silicea (3 mesi) abbandonata ed ora sto seguendo una cura omeopatica omotossicologica con assunzione di estradiolo - progesterone ed ovarium suiss (punture) devo dire che mi sento molto bene, meno agitata e piu' concntrata, ma non so se cio' potrà aiutarmi nel mio problema di ciclo...che cosa ne pensate?
Grazie della risposta

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la terapia che segnala è interessante e spero che i risultati non tardino a manifestarsi.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#2] dopo  
Utente 153XXX

La ringrazio per la risposta.
Cmq sto continuano ancora x 2mesi e devo dirle che non ho + vampate, e quando assumo estradiolo i primi giorni ho notato la presenza di muco fertile, come può essere se non ho più il ciclo?
Nelle prossime settimane dovro' sottopormi a delle sedute di ionoforesi e massoterapia a causa di un incidente subito con la moto che mi ha portato a sentire dei dolori alla spalla secondo lei dovrei evitare queste terapie per paura che influiscano sulla cura omeopatica?

La ringrazio in anticipo pe la risposta

[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La cura che sta seguendo è di stimolo alle sue naturali funzioni fisiologiche e possono verificarsi delle variazioni che farà bene a segnalare al suo/alla sua ginecologo di fiducia.
Nessun problema per ionoforesi e massoterapia, non influenzano minimamente la regolazione ormonale in corso.
Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#4] dopo  
Utente 153XXX

La ringrazio per la risposta; mi scusi se la disturbo ma non riesco a contattare le mia ginecologa e non so come procedere. Ieri ho assunto la settima dose di estradiolo ma da ieri ho il ciclo e non so se riprenderlo oggi o no mi può aiutare? La ringrazio

[#5] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Durante i giorni di flusso può interrompere i farmaci; riprenderà successivamente secondo lo schema che il collega riterrà più opportuno.
Saluti.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica