L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 109XXX
Buon giorno.
Sento spesso dire da mamme che somministrano il paracetamolo ai loro bimbi anche in caso di lieve febbre con sintomi da raffreddamento per aiutarli
e calmarli (anche in sede di vaccinazione).
Personalmente mi attengo alle indicazioni del mio pediatra che consiglia l'uso solo in caso di febbre superiore ai 38° (38.5° rettale).
Vorrei inoltre conoscere il vs parere sulla validità del farmaco Viburcol da usare per lattanti e bambini in alternativa al Paracetamolo nel caso di
otiti, raffreddori o stati influenzali con febbre non superiore ai 38 gradi.
Ho sentito dare giudizi positivi da mamme anche nel caso di eruzione di denti.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
il Viburcol N è un farmaco omotossicologico che viene utilizzato principalmente pe lo stato di agitazione e malessere che si accompagna di solito alle malattie da raffreddamento; non è un antifebbrile.

Pur essendo un farmaco sintomatico, privo di effetti collaterali e dispensato senza obbligo di ricetta medica, consiglio di consultare il medico esperto in omeopatia almeno per la prima occasione di somministrazione.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.