L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 197XXX
Buonasera, il mio medico mi ha prescritto del Cloruro di Magnesio, dicendomi di comprarlo in farmacia (senza specificare altro).
Dopo varie ricerche, mi sono accorto che esistono diverse tipologie dello stesso: in soluzione citrata, carbonato di magnesio, prodotti multichelati, ecc.
A me servirebbe soprattutto per la stitichezza: quale dovrei utilizzare? e quali sono le proprietà differenti delle varie forme in cui si trova il cloruro ? potete suggerirmi un buon prodotto, si parlava bene dei prodotti multichelati.
Grazie
Francesco

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
0% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore
purtroppo da questo sito non possiamo dare alcuna indicazione in merito a ciò che ci chiede;

posso dirle però che la soluzione citrata nello stomaco si trasforma in cloruro di magnesio in contatto con l'acido cloridrico gastrico; forse è la forma più gradevole in quanto il cloruro di magnesio è amarognolo.
E' controindicato in pazienti con insufficienza renale.

Il carbonato di Magnesio è la forma più biodisponibile ma serve prevalentemente per l'integrazione delle carenze di magnesio.

Non ho esperienza dei multichelati.

Naturalmente spero che lei abbia anche riguardato le sue abitudini alimentari, l'introduzione d fibre e di liquidi, nonché faccia attività fisica. Sono tutti elementi fondamentali contro la stitichezza...che non può essere curata a colpi di lassativi.

Cordialmente
Dott.Agnesina Pozzi