L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 886XXX
Gentile specialista, da diverso anni ho difficoltà a mantenere l'erezione durante i rapporti sessuali, all'inizio davo la colpa all'uso del preservativo al quale ultimamente ho rinunciato ma senza validi risultati.
nel tentare varie soluzioni alternative a quelle farmacologiche ho notato un preparato a base di maca e polvere di damiana consigliato da più persone.
vorrei sapere se l'uso anche limitato nel tempo di questo possa avere delle controindicazioni dato che cmq ogni persona rappresenta un caso a se e proprio per questo aggiungo anche alcuni dati dalle mie ultime analisi cliniche:

valori sostanzialmente nella norma, eccetto per:
- granulociti neutrofili 40,1
- granulociti eosinofili 0,9
- linfociti 49,1
- S-ferro 163
- S- bilirubina totale 1,04
- S-bilirubina diretta 0,34
inoltre non dovrei soffrire di ipertensione in quanto ho una pressione arteriosa molto bassa (60/105).

augurandomi che i dati inseriti siano sufficienti per un suo parere, porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Cira Sasso

24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
MONTEROSI (VT)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile utente
i prodotti da Lei citati vanno bene per il suo disturbo e non ci sono controindicazioni. Li usi comunque x 3 mesi consecutivi e poi interrompe. Se vuole può aggiungere un prodotto omeopatico : Lycopodium 30 CH 3 granuli la sera 1/2ora dopo cena da sciogliere in bocca x 15 gg.
Buona domenica
Dott.ssa Cira Sasso