L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 211XXX
Neurologia Ho sentito che è possibile effettuare degli "spostamenti" delle ossa del cranio lavorando sulle suture tramite la terapia cranio sacrale,è una cosa realmente possibile? qualche mese fà ho praticato qualche seduta e ultimamente avverto spesso mal di testa e non sò se è dovuto a questi massaggi che ho effettuato oppure a semplice stress anche perchè non sono un soggetto che soffre di mal di testa
Grazie per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr.ssa Lucia Battaglia

24% attività
0% attualità
8% socialità
CHIARAMONTE GULFI (RG)
RAGUSA (RG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2012
Gentile Utente,
la terapia Cranio-Sacrale è una tecnica osteopatica che punta a riequilibrare l'organismo attraverso il riequilibrio della colonna vertebrale, dal tratto sacrale, via via salendo, fino al cranio incluso.
Sulla sua situazione di stress, come ben comprenderà, non posso sbilanciarmi, ciò che posso dirle è che questa tecnica proprio perché si basa sul riequilibrio posturale della colonna vertebrale potrebbe dare una cefalea muscolotensiva derivante dal lavoro a cui sono sottoposti i muscoli del rachide cervicale.
Provi a parlare dell'insorgenza della cefalea sia al suo osteopata che al suo medico di medicina generale, il primo potrà modulare la terapia sulla base della risposta del suo organismo, il secondo potrà aiutarla ponendo diagnosi del tipo di cefalea e dandole dei consigli per attenuare il dolore.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Lucia Battaglia MMG
Specialista in Psicoterapia Cognitiva
Perfezionata in Sessuologia Clinica-EMDR-Omeopata