L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 284XXX
Buongiorno, sono una signora di 55 anni che soffre da anni di artrosi cervicale per ernia al 5 e 6 cerv. Ho provato massaggi,chiropratica, bagni termali, senza risultato. Ho dolori al braccio e l'anno scorso mi hanno riscontrato una rizoartrosi al pollice destro. Soffro anche di cefalea da tensione da diversi anni, che ultimamente sembrava attenuata, purtroppo l'anno scorso ho avuto una settimana di riacutizzazione, mi è stata fatta una TAC che è risultata negativa.Ora è dal 23 agosto scorso che soffro di cefalea continua e gli analgesici presi non hanno avuto effetto. Ora vorrei provare con delle sedute di agopuntura e vorrei sapere se può essere la cervicale a causare problemi di cefalea, preciso di essere in menopausa da circa 2 anni.
Ringrazio e saluto.

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Scuotto

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
COMO (CO)
SARONNO (VA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
vi è possibile correlazione tra cefalea e artrosi cervicale.
L'agopuntura è in grado di agire con successo sui sintomi di entrambe le componenti, tuttavia (anche se la diagnosi è di molto tempo fa) per quanto riguarda l'ernia cervicale (soprattutto se posteriore) è opportuna una consulenza neurochirurgica.
Cordiali saluti.
Alessandro Scuotto, MD, PhD.