L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 439XXX
Salve.
Da poco mi sono trovato a convivere col problema degli ossiuri, ed il fastidio è diventato davvero insopportabile.
Dopo una rapida cercando online mi sono imbattuto in più siti che consigliavano l'utilizzo di spicchi d'aglio a vivo da inserire direttamente nell'ano prima di andare a dormire.
Questo metodo potrebbe funzionare? É pericoloso? E l'espulsione dello spicchio d'aglio avviene nelle feci senza dare problemi?

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
no, il suggerimento dell'aglio nel trattamento degli ossiuri è valido ma l'aglio si deve assumere per via orale, spicchi interi da deglutire tal quali.
Attenzione alla successiva alitosi!!!
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica