L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 304XXX

Salve, sto assumendo da qualche giorno del resveratrolo della LongLife.
Assunzione alla mattina e piena sensazione di benessere. Concentrazione e lucidità mentale accentuati.
La sera,però, faccio fatica a dormire, mi sento nervoso, agitato, tutto il contrario della mattina: devo imputarlo all'integratore?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe , Christian De Sanctis

28% attività
20% attualità
16% socialità
PESCARA (PE)
CIVITELLA CASANOVA (PE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2015
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA:

Gentile utente,
il resveratrolo è una sostanza ad azione antiossidante e anti-radicali liberi,presente nell'uva e nel vino rosso;non ha un'azione psicostimolante per la quale potrebbe ridurre il sonno,a meno che nell'integratore di cui parla, non siano presenti altre sostanze (oltre al resveratrolo) ad azione stimolante!In alternativa, ne escludo la causa!Cordialità!
dr.Giuseppe DE SANCTIS-Pescara
Specialista in Medicina Generale
Esperto in Omeopatia-Omotossicologia-Fitoterapia