L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 758XXX
Salve, avendo da tempo chili in eccesso mi è stato consigliato di aiutarmi con un rimedio omeopatico ( THUJA 30 CH )e mi chiedevo se potesse interferire con il cipralex, un antidepressivo che assumo da un anno per un problema ansioso. Grazie!

[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
i rimedi omeopatici non interagiscono con i farmaci tradizionali quindi non si deve preoccupare.
Mi preoccuperei invece del consiglio di assumere Thuja per perdere peso. In omeopatia infatti non esistono dei rimedi specifici per dei disturbi nè esistono dei rimedi specifici per la perdita di peso. Esistono solo cure mirate alla persona nella sua totalità e questa vanno eseguite dietro prescrizione medica.
L'omeopatia può però essere certamente d'aiuto se abbinata ad un programma dietetico e di attività fisica corretti e può migliorare i risultati velocizzando i progressi, aiutando a togliere eventuali farmaci assunti (che spesso alterano il metabolismo), aiutando l'organismo nell'eliminazione tossinica e agendo di supporto sull'aspetto psicologico.

Cordiali saluti
Dr. Tancredi  Ascani
Medico omeopata unicista

www.omeosan.it